Classifica marcatori ponderata Serie A 25/03: Ibrahimovic torna sul podio

Nuovo appuntamento stagionale con la classifica marcatori ponderata di Serie A che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. 

Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

Per ogni competizione riporto la top 30, nella quale sono segnati in grassetto i giocatori che hanno migliorato il loro coefficiente gol ponderati rispetto all’aggiornamento precedente (e il numero relativo alle categorie dei gol che hanno subito variazioni). A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico.

SERIE A

 

Giornata avara di reti per i principali bomber della Serie A. Cristiano Ronaldo della Juventus conserva il comando con 15,5 gol ponderati dovuti a undici gol decisivi, sei di “categoria 2” e sei di “categoria 3”. Al secondo posto Lukaku, che questa settimana non ha giocato per il rinvio causa Covid di Inter-Sassuolo, con dieci gol decisivi, cinque di “categoria 2”, tre di “categoria 3” e uno di “categoria 4”. Torna sul terzo gradino del podio Ibrahimovic autore della rete che ha aperto le marcature per il Milan nel successo per 3-2 sul campo della Fiorentina. Per lo svedese fino a questo momento dieci gol decisivi e cinque di “categoria 2”. 

Rimane undicesimo ma migliora il suo punteggio Simy grazie al rigore del 2-0 per il Crotone nella sconfitta interna per 3-2 contro il Bologna. Sale dal sedicesimo al dodicesimo posto Berardi con la doppietta da 1,5 gol ponderati che ha portato il Sassuolo sul 2-0 nella sconfitta per 3-2 in casa del Torino. 

L’unica new entry settimanale è Zapata al ventottesimo posto dopo la realizzazione della rete del 2-0 per gli ospiti in Verona-Atalanta.

Tre calciatori questa settimana hanno realizzato il loro primo gol stagionale facendolo coincidere con la prima segnatura decisiva, si tratta di Pellé (iniziale 1-0 del Parma nella sconfitta interna per 2-1 contro il Genoa), Pulgar (parziale 1-1 della Fiorentina contro il Milan) e Schouten (gol del 2-2 del Bologna contro il Crotone).

Fuori classifica si fa notare anche Candreva della Sampdoria, autore della quinta rete decisiva su cinque realizzate (l’ultima ha deciso il match interno contro il Torino terminato 1-0). Meglio di lui nel percorso netto solo Barak del Verona con sei gol decisivi su sei realizzati. 

Appuntamento a giovedì 8 aprile per un nuovo aggiornamento della classifica marcatori ponderata di Serie A. 

Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€