Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! azzurrini perdono testa e partita

Gli Azzurrini perdono testa e partita: poker Germania in 11 contro 9

Ad Ancona, su un campo segnato dalla pioggia, gli azzurrini dell’Under 21 cadono per 4-2 contro i campioni in carica d’Europa della Germania. Un primo tempo che parte in equilibrio: all’11’ Schade conclude bene e sfiora il palo, brivido per Carnesecchi. Risponde l’Italia al 18′ con Esposito, ma Atubolu ci mette le mani. Gara che si sblocca al 23′ con Huseinbasic, che sfrutta l’errore in fase d’impostazione dell’Italia e batte il portiere azzurro. 1-0 Germania. La reazione della squadra di Nicolato è immediata con Colombo, ancora una volta bravo il portiere tedesco ad evitare il pareggio. Al rientro in campo la Germania spinge e a 52′ trova il raddoppio con una bellissima punizione di Samardzic al 52′, tris che arriva esattamente al 55′ con un’azione di Schade che batte Carnesecchi. Un minuto dopo si avvicina l’Italia alla rete al 57′ con Colombo che a porta quasi vuota non riesce a segnare. La rete finalmente arriva al 66′ quando Cancellieri mette in rete la palla del 3-1. Ottimo il controllo dell’azzurro che aggancia il pallone di Bellanova. Gli azzurrini spingono e accorciano ancora al 74′ con una doppietta personale dello stesso Cancellieri. Tra l’85’ e 86′ arrivano due espulsioni per l’Italia: prima Cittadini per un fallo su Malone e poi Bellanova che di mano tocca la palla in area. Rigore per la Germania e dal dischetto va Malone che all’88’ sigla il 4-2 definitivo. La gara non cambia più e ad Ancona gli azzurrini escono sconfitti dall’amichevole contro la Germania.