Ibra non giocherà contro il Liverpool

Ibra non giocherà contro il Liverpool

In casa Milan arriva un’inaspettata doccia fredda, perché Ibra non giocherà contro il Liverpool nella prima sfida di Champions League. Ci sono ancora problemi con il tendine d’Achille del piede sinistro e i medici hanno consigliato al giocatore di non rischiare.

Dopo una pausa di ben 4 mesi, Ibrahimoc era rientrato in campo proprio durante l’ultima partita del Milan contro la Lazio, ma dovrà fermarsi di nuovo. Il mister Pioli inoltre dovrà fare a meno anche di Tonali, che non sarà in campo contro il Liverpool.

Prima sfida di Champions senza Ibra per il Milan

C’è grande attesa per la prima partita di Champions League e c’erano anche tante aspettative per Ibrahimovic, che inseguiva il record dei 50 gol in Champions League. Purtroppo l’entusiasmo si è smorzato un po’ dopo che è arrivato il verdetto dei medici.

Eppure era tutto organizzato in modo che Ibra non corresse rischi e il rientro è stato graduale e senza forzature. Il giocatore svedese ha ancora dolore al tendine d’Achille e ignorare questo problema sarebbe un azzardo tropo grande. A fermarlo un’infiammazione che è venuta fuori proprio alla fine dell’allenamento di rifinitura, come ha spiegato Pioli in conferenza stampa.

I giocatori in campo contro il Liverpoool

Zlatan stavolta non resterà a lungo lontano dal campo di calcio, perché il recupero non richiederà troppo tempo. Il mister sta già pensando a mettere qualche pezza nella formazione del Milan, che tra l’altro dovrà fare a meno anche di Tonali.

Al posto di Ibra, Pioli schiererà Giroud o Rebic, mentre al posto di Tonali scenderà in campo Bennacer. Rispetto alla partite contro la Lazio, il mister potrà contare anche su Saelemaekers nel tridente d’attacco e Kjaer al posto di Romagnoli in difesa.

PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO