Ibrahimovic ancora fermo ai box

Ibrahimovic ancora fermo ai box

I tifosi avevano sperato in un recupero più rapido, ma per un po’ di tempo avremo ancora Ibrahimovic fermo ai box. I fastidi al tendine d’Achille non sono passati e il calciatore svedese non ha ancora ripreso ad allenarsi insieme ai compagni.

In una comunicazione lo stesso Ibra aveva fatto sapere che non ha intenzione di affrettare i tempi e che non tornerà in campo senza un recupero completo. Nel frattempo però il tempo passa, il campionato non aspetta e neppure la Champions League. Dall’inizio del campionato ha giocato solo in una partita e per pochi minuti ed è grande la delusione dei tifosi.

La lenta ripresa di Ibra

Zlatan Ibrahimovic non è ancora in grado di allenarsi insieme ai compagni di squadra, ma al momento è impegnato in leggeri allenamenti individuali. Il tallone d’Achille non dà ancora tregua al campione svedese, che è ben lontano dal pieno recupero fisico.

Lui scalpita per tornare a giocare, ma il processo di ripresa non si può affrettare. Dovrà quindi armarsi di pazienza, sia Zlatan sia i suoi supporter che non vedono l’ora di vederlo in campo. Si respira una certa impazienza anche nella panchina del Milan e della nazionale svedese.

Gli impegni che Zlatan dovrà ancora saltare

I compagni di squadra del Milan se la stanno cavando piuttosto bene in campionato, ma di certo Pioli sarebbe ben felice di avere Ibra in campo, data la sua capacità di leadership in campo. A fianco dei suoi compagni, dà fiducia e sicurezza alla squadra e, come ben sappiamo, anche l’atteggiamento psicologico è importante.

Ad attendere Ibrahimovic anche la sua Svezia, che sarà impegnata nelle partite di qualificazione per i mondiali. È probabile che Ibra dovrà saltare i match contro il Kosovo e la Grecia. Sarà quindi un autunno lungo per il campione svedese.

PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€
Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto