Juve ko

La Juve ko in casa, il Napoli passa a Roma 

AGI – Ferma l’Inter per il Covid, il campionato di calcio ha vissuto una domenica molto significativa sul fronte scudetto e Champions: la Juve ko in casa con il Benevento (di Gaich la rete decisiva per l’1-0) e resta a 10 punti dai nerazzurri ma ora con lo stesso numero di partite.

In scia alla capolista tiene duro il Milan, che ha vinto al Franchi 3-2 con la Fiorentina. Il Napoli ha espugnato l’Olimpico battendo la Roma 2-0 con una doppietta di Mertens. Successi importanti in chiave Champions anche per Atalanta (2-0 a verona) e Lazio (1-0 a Udine) mentre il Torino torna nei guai dopo la sconfitta per 1-0 a Marassi con la Samp.

Gattuso vede la zona Champions

Dopo aver battuto il Milan a San Siro, il Napoli di Gattuso passa anche all’Olimpico per 2-0 e stacca la Roma di tre punti nella corsa a un posto Champions. Gli azzurri hanno dominato il primo tempo e al 27mo è andato in vantaggio con una punizione di Mertens che sorprende Pau Lopez sul secondo palo. Sette minuti dopo l’attaccante belga firma il raddoppio: inserimento di Politano che di prima la gira a Mertens, colpo di testa e 0-2.

Delusione Juve ko

La Juve potrebbe aver detto addio al sogno del decimo scudetto consecutivo: dopo il pareggio dell’andata, Pippo Inzaghi ha fatto un altro sgambetto alla sua ex squadra espugnando lo Stadium 1-0. La svolta al 69mo: Arthur sbaglia un passaggio in orizzontale e Gaich di destro batte Szczesny sul primo palo.

Atalanta e Lazio corsare

Importante successo per la Lazio, che batte 1-0 l’Udinese alla Dacia Arena e resta in corsa per la Champions. Biancocelesti padroni del campo nel primo tempo e avanti al 37mo con Marusic su velo di Luis Alberto. L’Atalanta ha riscattato l’eliminazione in Champions con una vittoria preziosissima sul campo del Verona: in gol, Malinovsky su rigore al 33mo e Zapata al 43mo. La Samp torna a vincere battendo 1-0 il Torino che resta quartultimo. A segno Candreva al  26mo.

Il Milan non molla

Milan reagisce nel migliore dei modi all’esclusione dall’Europa League e al ko interno con il Napoli ed espugna il Franchi per 3-2. Ad aprire le marcature è stato Ibrahimovic, di Calhanoglu il gol vittoria nel finale. In mezzo le reti di Pulgar (su punizione) e Ribery per il momentaneo sorpasso della Fiorentina e quella di Diaz che aveva riportato la parità.

888 VERIFICA
100€ Bonus benvenuto sulla prima ricarica
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€ sul tuo primo deposito!