Tutto esaurito negli stadi

Tutto esaurito negli stadi di Milano, Napoli e Roma

Dopo la lunga chiusura degli stadi, la voglia di calcio adesso è incontenibile. Si registra il tutto esaurito negli stadi di Milano, Napoli e Roma e i partiti discutono della possibilità di aumentare la capienza degli stadi dall’attuale 50% fino al 75%.

Lega, PD e 5 Stelle avrebbero già preparato degli emendamenti ad hoc in occasione della conversione a legge del decreto green pass bis. Viste le difficoltà economiche di diversi club, come ad esempio la Juve col rosso di bilancio, si tratterebbe di una boccata di ossigeno per tutto il mondo del calcio.

La politica di muove per aumentare la capienza negli stadi

Durante le partite Juve-Napoli, Roma-Sassuolo e Milan-Lazio, ci sarà il tutto esaurito, con stadi pieni fino al 50%, così come prevedono le disposizioni di sicurezza anti-Covid. Tanti altri tifosi resteranno dunque fuori dallo stadio, con grave delusione per loro e grande danno economico per i club.

Visto che l’accesso allo stadio è consentito solo ai possessori di green pass ed esistono delle misure di sicurezza piuttosto rigide (anche se non sempre rispettate alla lettera), da più fronti è stato richiesto l’aumento della capienza consentita sugli spalti.

Gli emendamenti di PD, 5 Stelle e Lega

Se le disposizioni si sicurezza e l’obbligo di green pass per gli stadi sono davvero efficaci, allora non ci sarebbe motivo per non ampliare la capienza degli stadi dal 50% al 75%. Sono queste le motivazioni che hanno spinto Lega, PD e 5 Stelle a presentare degli emendamenti al decreto green pass bis, che dovrà essere convertito in legge a breve.

Anche Valentina Vezzali continua a battersi per consentire l’accesso agli stadi ad un numero più ampio di tifosi e appassionati. Lunedì se ne parlerà alla Camera e la prossima settimana scopriremo chi vincerà questo braccio di ferro.

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€