Berardi corteggiato dall’Atalanta

Berardi corteggiato dall’Atalanta, ma il Sassuolo alza la posta

Il Sassuolo doveva essere un trampolino di lancio per raggiungere le big e magari arrivare a giocare in Champions League. Con Berardi corteggiato dall’Atalanta, i sogni del calciatore calabrese sembrano più vicini alla realtà, ma non è ancora detta l’ultima parola.

Il Sassuolo cerca di portare acqua al proprio mulino e chiede ben 35 milioni, una cifra piuttosto alta per le casse dell’Atalanta, che non ha ancora formulato una proposta ufficiale. La speranza di Berardi è che i club si accordino con una formula agevolata simile a quella adottata per Locatelli con la Juve.

Berardi aspira a un posto nel calcio che conta

La musica della Champions League, finora, Berardi l’ha sentita solo in TV, ma vorrebbe tanto sentirla dal vivo, per mettersi in gioco con le big europee. Il calciatore è cresciuto nel Sassuolo ed è qui che è stato notato per entrare in nazionale. Adesso però vorrebbe di più, ma il Sassuolo vuole messere al sicuro le sue casse per il futuro e spuntare un accordo di almeno 35 milioni.

Il suo curriculum è davvero ottimo, con 85 gol segnati in serie A e il titolo di Campione d’Europa in tasca. Se questi sono i punti di forza di Berardi, sono anche gli stessi motivi che spingono il Sassuolo ad alzare la posta e fare cassa.

C’è interesse anche da parte di altri club

Non è solo dell’Atalanta l’attenzione per Berardi. Il Milan aveva valutato una possibile trattativa, ma poi ha lasciato perdere. C’è stato anche l’interessamento delle Fiorentina, che però non potrebbe mai permettersi un acquisto da 35 milioni.

Oltre all’Atalanta ci sarebbe anche un altro scenario: quello di restare al Sassuolo ancora per un altro anno. È la soluzione che piace meno a Berardi, ma mancano pochi giorni alla chiusura del calcio mercato e non c’è molto tempo.

888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO