Fikayo Tomori, Milan: perché comprarlo (e perché no) al Fantacalcio

Nel Milan che ha in qualche modo dominato la prima metà di stagione, uno dei pochissimi punti deboli è stato certamente quello relativo al collega di reparto di Alessio Romagnoli. Sì, perché Simon Kjaer è fin troppo spesso afflitto da infortuni e le concrete alternative hanno fatto fatica dal punto di vista fisico e prestazionale. Per questo motivo l’innesto di Fikayo Tomori dal Chelsea è stato qualcosa di paragonabile a una necessità per Stefano Pioli, che non a caso lo ha subito utilizzato nel derby di Coppa Italia, anche se da subentrato.

Chi è Fikayo Tomori

Oluwafikayomi Oluwadamilola Tomori, detto semplicemente Fikayo per evitare lo scioglilingua del nome, è nato a Calgary, in Canada (Alberta), il 19 dicembre 1997 ed è un calciatore con doppio passaporto, canadese e inglese. Nato nel Nord America, ma i suoi genitori hanno origini nigeriane. E’ cresciuto in Inghilterra, e già nel 2005 ha fatto il suo approdo nell’importante realtà del Chelsea, che tutt’ora detiene il suo cartellino. Arriva in Prima Squadra nel 2016, ma è in prestito che migliora a vista d’occhio. Brighton e Hull City sono le due tappe che scandiscono il percorso, e a seguire i due anni al Derby County, prima del rientro alla base. A Londra trova spazio e anche il primo gol con la maglia dei Blues. Poi lo spazio diminuisce, soprattutto dopo il lockdown, e per questo motivo ha deciso di accettare al volo la chiamata del Milan, ispirato dalla figura “mitologica” di Paolo Maldini. Con le nazionali, Tomori ha iniziato con le giovanili canadesi ma poi ha scelto definitivamente l’Inghilterra, con la quale ha vinto anche un Mondiale Under 20 nel 2017. Ha partecipato all’Europeo Under 21 italiano e infine ha raggiunto la nazionale maggiore, trovando l’esordio nel 4-0 col Kosovo.

Il ruolo di Fikayo Tomori

Tomori fa della sua prestanza fisica il suo grande punto di forza per essere un eccellente difensore centrale. Possente e abile nel gioco aereo, il canadese è anche rapido e piuttosto preciso nel tackle. Il suo grande dinamismo lo rende all’occorrenza utilizzabile come terzino, in particolar modo sa disimpegnarsi bene sulla fascia destra, sebbene il suo ruolo principale resta quello di difensore centrale. Nel suo esordio in Coppa contro l’Inter ha convinto per quanto si è fatto trovare pronto nonostante l’ingresso a freddo dopo qualche mese di sostanziale inattività, almeno relativamente alle partite ufficiali.

Perchè comprare Fikayo Tomori al Fantacalcio

Perché potenzialmente è un grande giocatore quello appena approdato in Serie A, con il Milan che spera di aver centrato un colpo in stile Theo, anche se sarà poi difficile strapparlo al Chelsea, e perché magari c’è la speranza, in quanto canadese, di poter far esplodere un nuovo Alphonso Davies, anche se in un ruolo diverso. Tomori troverà parecchio spazio e anche la scarsa tenuta fisica di Kjaer vi potrebbe convincere a investire sul classe 1997, che tra l’altro, qualora servisse, ha già dimostrato di sentirsi a suo agio in una partita ostica e tesa come quella di martedì scorso contro l’Inter. Insomma, Tomori-Romagnoli potrebbe anche diventare agevolmente la coppia titolare di centrali difensivi rossoneri. In più Tomori ha buon feeling con il gol, anche con qualche conclusione dalla distanza, e ciò non guasta mai. Entrare in una squadra così in fiducia per lui sarà ancora più semplice. 

Perchè non comprare Fikayo Tomori al Fantacalcio

Uno dei motivi principali, forse l’unico, è che potenzialmente nella testa di Pioli il danese Kjaer possa comunque partire avanti nelle gerarchie della difesa per quanto fatto finora in maglia rossonera. Però anche con la ripartenza dell’Europa League, ci sarà spazio per tutti, quindi non ci sentiamo di sconsigliare l’acquisto del canadese, anzi.

FIKAYO TOMORI, LE STATISTICHE

Fikayo Tomori nella prima avventura al Brighton è sceso in campo 10 volte, e poi nell’Hull City ha firmato perfino 4 assist nelle 26 apparizioni complessive in arancionero. Con la casacca dei Blues, al netto delle giovanili, le presenze sono state 27, condite da 2 gol e 1 assist. Infine la sua parentesi più “corposa” è quella del Derby County, nelle cui fila ha giocato 55 volte (2 gol e 1 assist anche qui). Finora una presenza in Coppa Italia nel Milan. Ha esordito con la nazionale inglese maggiore, con la quale ha al momento giocato una sola gara.

LA FANTASCHEDA DI FIKAYO TOMORI

Valore assoluto del calciatore: 3,5/5

Valore fantacalcistico dell’acquisto: 3,5/5

Continuità’: 3/5

Potenziale titolarità: 3,5/5

Resistenza agli infortuni: 4/5

Tendenza al bonus in proporzione al ruolo: 2,5/5

Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€