Classifica marcatori ponderata Serie A 15/04: la scalata di Vlahovic

Nuovo appuntamento stagionale con la classifica marcatori ponderata di Serie A che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. 

Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

Per ogni competizione riporto la top 30, nella quale sono segnati in grassetto i giocatori che hanno migliorato il loro coefficiente gol ponderati rispetto all’aggiornamento precedente (e il numero relativo alle categorie dei gol che hanno subito variazioni). A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico.

SERIE A

 

Continua la lotta a suon di gol in testa alla classifica marcatori ponderata fra i due principali protagonisti della Serie A 2020/21, entrambi in rete nei recuperi infrasettimanali. Cristiano Ronaldo ha aperto le marcature per i bianconeri in Juventus-Napoli 2-1, mentre Lukaku ha segnato la rete dell’1-0 per l’Inter nel successo interno per 2-1 contro il Sassuolo. Il portoghese mantiene quindi i 2,125 gol ponderati di vantaggio avendo segnato in più del belga una rete decisiva (tredici contro dodici), una di “categoria 2” (sei contro cinque), una di “categoria 3” (sei contro tre) e una in meno di “categoria 4” (zero contro uno). Sempre più distaccati gli inseguitori con Ibrahimovic del Milan ancora terzo. 

Ai piedi del podio sale prepotentemente Vlahovic, che passa da ottavo a quarto grazie alla doppietta da 1,5 gol ponderati che ha permesso alla Fiorentina di recuperare dallo 0-2 al 2-2 prima di perdere per 3-2 contro l’Atalanta. Sempre sesto Insigne dopo il rigore dell’1-2 finale del Napoli contro la Juventus. Sale dal nono all’ottavo posto Simy con la rete che ha portato momentaneamente sul 2-1 il Crotone nella sconfitta esterna per 3-2 contro lo Spezia. Un posto guadagnato anche per Lautaro Martinez, nono a seguito del 2-0 dell’Inter contro il Sassuolo. Passa dal quindicesimo al tredicesimo posto Belotti decisivo in Udinese-Torino 0-1. Stabile in diciassettesima posizione Kessiè che ha segnato il 2-1 degli ospiti in Parma-Milan 1-3. Bel balzo in avanti di Zapata che scala dalla venticinquesima alla diciottesima posizione con la doppietta da 1,5 gol ponderati che ha portato l’Atalanta sul 2-0 a Firenze. Sale dalla trentesima alla ventiseiesima posizione Morata con il gol del 2-0 in Juventus-Genoa 3-1.

New entry settimanale Milinkovic-Savic, ventisettesimo dopo il gol decisivo in Verona-Lazio 0-1.

Appuntamento a mercoledì 21 aprile per un nuovo aggiornamento della classifica marcatori ponderata di Serie A. 

Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto