Classifica marcatori ponderata Serie A 18/12: Lukaku a un passo dalla vetta

Nuovo appuntamento stagionale con la classifica marcatori ponderata di Serie A che si propone di valutare il peso di un gol a seconda dell’importanza rispetto al risultato nel momento in cui è stato segnato. 

Chi non fosse a conoscenza del meccanismo di distribuzione dei punteggi per ogni gol segnato può trovare ogni spiegazione QUI.

Per ogni competizione riporto la top 30, nella quale sono segnati in grassetto i giocatori che hanno migliorato il loro coefficiente gol ponderati rispetto all’aggiornamento precedente (e il numero relativo alle categorie dei gol che hanno subito variazioni). A parità di gol ponderati i giocatori sono classificati per numero di gol segnati di “categoria 1”, poi di “categoria 2”, di “categoria 3” e così via. In caso di completo pareggio vengono considerati appaiati in classifica e inseriti in graduatoria in ordine alfabetico.

SERIE A

 

Nonostante l’assenza prolungata dovuta a un infortunio è sempre Ibrahimovic del Milan a guidare la classifica marcatori ponderata di Serie A dopo la dodicesima giornata. Dopo Belotti e Cristiano Ronaldo, tocca questa volta a Lukaku guidare l’inseguimento grazie alla marcatura su rigore che ha deciso Inter-Napoli 1-0. Scende al terzo posto Cristiano Ronaldo della Juventus. I tre protagonisti del podio hanno realizzato fino a questo momento lo stesso numero di gol, dieci a testa, ma il milanista guida il gruppo avendone segnati sette decisivi e tre di “categoria 2”, l’interista ne ha messi in rete anche lui sette decisivi, ma solo due di “categoria 2” e uno di “categoria 3”, mentre lo juventino ne ha realizzati sei decisivi, due di “categoria 2” e due di “categoria 3”.

Altri quattro giocatori della scorsa top 30 si migliorano: Belotti, che rimane al quarto posto con la rete dell’1-3 finale nella sconfitta del Torino a Roma, Immobile che ha aperto le marcature per gli ospiti in Benevento-Lazio 1-1 ed è così salito dalla decima alla quinta posizione, Veretout che guadagna tre posizioni e aggancia Joao Pedro del Cagliari all’ottavo posto con il rigore del 2-0 della Roma contro il Torino e Mkhitaryan che sale dal diciannovesimo al dodicesimo posto con la rete che ha aperto le marcature della Roma contro il Torino. 

Due le new entry: Nzola dello Spezia balza al tredicesimo posto con la doppietta da 1,5 gol ponderati che ha portato i liguri sul 2-0 nel pareggio interno per 2-2 contro il Bologna, mentre Barrow sale al ventiquattresimo posto con il 2-2 finale del Bologna contro lo Spezia (terzo gol decisivo su tre per lui).

Appuntamento a martedì prossimo per un nuovo aggiornamento della classifica marcatori ponderata di Serie A. 

FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€