come funziona il fantacalcio

Come funziona il fantacalcio: guida rapida per giocatori alle prime armi

Come funziona il fantacalcio: tutto ciò che un principiante deve sapere

Scoprire come funziona il fantacalcio può diventare davvero molto interessante per ogni utente alle prime armi. Si tratta di un gioco davvero meraviglioso, grazie al quale è possibile vincere seguendo le partite di calcio. Ecco i tratti generali essenziali per sapere come si gioca al fantacalcio, con la prospettiva di iniziare a divertirsi e ottenere vittorie sempre più sorprendenti contro avversari agguerriti.

Che cos’è il fantacalcio

Il fantacalcio è un gioco nel quale più partecipanti hanno l’opportunità di formare la propria squadra di calcio. Le origini del fantacalcio risalgono agli anni ’80, quando il giornalista italiano Riccardo Albini entrò casualmente in possesso di un libro dedicato al fantasy football americano. Da qui nacque la sua ispirazione, da proiettare sulle partite del campionato di Serie A. Nel 1988, Albini organizzò la prima asta di fantacalcio con i suoi amici. Fu il primo, dunque, a scoprire come si fa il fantacalcio a livello nazionale.

Col passare degli anni, il gioco si è evoluto in maniera esponenziale. Al giorno d’oggi, tutti o quasi sanno il fantacalcio cos’è. In primo luogo, si tratta di un’occasione di puro divertimento in compagnia dei propri amici. L’obiettivo finale è quello di conquistare più punti degli altri, seguendo una serie di passaggi diventati universali. Vediamo insieme come fare il fantacalcio passo dopo passo, con la prospettiva di diventare un fantallenatore di grande successo senza dover sostenere troppi sforzi emotivi.

Come si gioca al fantacalcio

A questo punto, bisogna sapere come funziona fantacalcio affinché diventi sempre più avvincente. Non ci sono regolamenti ufficiali, ma tutto parte dall’esigenza di trovare un gruppo di amici con i quali condividere gli stessi interessi sportivi. Si prosegue avendo a propria disposizione una lista con i calciatori che prendono parte al campionato di calcio, per poi verificare gli eventuali aggiornamenti del calciomercato reale.

Ora giunge il momento di organizzare a dovere l’asta, che può essere a buste chiuse o diretta, da organizzare da vicino oppure online. Naturalmente, è necessario creare un’apposita lega da monitorare con tutta la dovuta attenzione. Ai tempi nostri, per sapere meglio il fantacalcio come funziona, è possibile gestire ciascun elemento direttamente sul web. Tutto ciò è possibile grazie all’utilizzo di piattaforme online sempre più complete e aggiornate, con servizi di ultima generazione in grado di lasciare a bocca aperta.

come funziona il fantacalcio 2

Come funziona il fantacalcio: l’importanza dell’asta

Come accennato nelle righe precedenti, per sapere il fantacalcio cos’è è essenziale preparare al meglio la relativa asta. Dopo aver scelto il proprio nome di una squadra fanta preferito e dato libero sfogo alla propria fantasia, si procede allo studio di un range di calciatori da acquistare. Ognuno organizza una lista a seconda delle proprie preferenze e decide il budget da devolvere per un determinato elemento, cercando di non sforarlo. Infatti, una spesa eccessiva per un giocatore sbagliato può risultare deleteria.

Una volta stabilita la quantità esatta di fantacrediti da destinare per ciascun fantallenatore, si va avanti optando per la formula considerata più interessante dalla maggior parte dei partecipanti. Il libero mercato prevede che più fantallenatori possono entrare in possesso di determinati giocatori, mentre la più diffusa asta implica l’associazione di un calciatore a una sola squadra. Per sapere come giocare a fantacalcio, bisogna anche ricordare quanto sia importante organizzare la rosa in maniera accurata.

La maggior parte delle leghe fornisce un regolamento nel quale la rosa debba avere tre portieri, otto difensori, otto centrocampisti e sei attaccanti. Nel caso in cui parte del budget non sia stato investito subito, può essere utilizzato in occasione del mercato di riparazione, o anche per cercare di acquistare calciatori da altri fantallenatori. Ed ecco che verificare il fantacalcio come funziona diventa sempre più elettrizzante per ciascun giocatore.

Come schierare la miglior formazione

Come funziona il fantacalcio? Per averne la piena consapevolezza, è essenziale essere in grado di schierare la miglior formazione possibile. Si comincia dal modulo, che può essere un 3-4-3, un 4-3-3, un 4-4-2, o anche 4-5-1, 3-5-2, 5-3-2, 4-5-1 e 5-4-1. Inoltre, bisogna verificare la forma fisica di calciatori e squadre in occasione di ciascun turno, in modo da avere maggiori probabilità di inserire nella propria formazione gli uomini giusti. Come si può notare, per sapere al fantacalcio come si gioca, serve ben altro.

Come calcolare i punteggi del fantacalcio

Per calcolare al meglio i punteggi del fantacalcio, è possibile attuare due formule generali. La prima prevede una classifica generale in base alla quantità esatta di punti conseguiti nelle singole partite. La seconda, quella più elettrizzante, implica l’utilizzo degli scontri diretti, con una quantità predefinita di gol segnati associata a singole fasce di punteggi. Settimana dopo settimana, una volta visto come si gioca al fantacalcio, non bisogna fare altro che verificare i propri progressi.

Tornando a parlare della singola formazione, buona parte del punteggio viene determinata dalla pagella di ciascun calciatore che abbia giocato almeno 15 minuti dell’incontro associato. Se il calciatore ha giocato meno di 15 minuti senza ricevere alcun bonus, o non ha giocato proprio, non gli viene assegnato alcun punteggio. Quindi, per conoscere fino in fondo come funziona fantacalcio, è fondamentale acquisire una certa padronanza con i concetti di bonus e malus.

I bonus consentono al fantallenatore di ottenere un incremento dei punteggi rispetto a quello dovuto alle pagelle. Un gol segnato e un rigore parato valgono +3, mentre un assist e l’imbattibilità del portiere valgono +1. Al contempo, non bisogna lasciare in secondo piano l’impatto negativo dei malus per sapere il fantacalcio cos’è. Un’ammonizione vale -0,5 punti, un gol subito e un’espulsione valgono -1, un autogol vale -2 e un rigore fallito -3. Tutto ciò senza considerare eventuali varianti dovute a gol decisivi o agli indicatori del fantacalcio mantra.

Come scegliere le migliori piattaforme per il fantacalcio

Una volta visto come funziona il fantacalcio, tocca scegliere la piattaforma perfetta per migliorare ulteriormente la propria esperienza di gioco. Internet mette a disposizione numerosi servizi di primo piano, tra i quali Leghe Fantacalcio è senz’altro il più noto in senso assoluto. Tra le alternative, vanno segnalati Fantapazz e Magic+3. In ogni caso, verificare i risultati in tempo reale e usufruire di una grafica frizzante e intuitiva possono fare la differenza.

Come giocare al fantacalcio, le nostre conclusioni

Nel complesso, sapere il fantacalcio come funziona può risultare alquanto gratificante per ciascun potenziale giocatore. Infatti, una disciplina del genere si basa sul puro divertimento reciproco. Un mood positivo va mantenuto anche in occasione di giochi a premi, dato che la cosa più importante è restare sempre con il sorriso sulle labbra, nonostante alcuni match non vadano per il verso giusto. In ogni caso, bisogna giocare in maniera serena e responsabile ed evitare di creare qualsiasi tipo di dipendenza dal fantacalcio.

Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€
PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€
Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€