fantacalcio cos e

Fantacalcio cos’è: come si fa e come funziona un gioco tanto famoso

Fantacalcio cos’è: tutto ciò che bisogna sapere

Ogni neofita che si accinge al magico mondo del calcio ha intenzione di scoprire il fantacalcio cos’è. Una volta entrato in un contesto mentale del genere, uscirne è estremamente difficile. Il gioco diventa come un vero e proprio vortice e va seguito partita dopo partita, tenendo sempre tutto sotto controllo. Un gruppo di amici può così creare una lega per vivere momenti di puro divertimento, a suon di sfottò e prese in giro su alcuni calciatori.

Come si fa il fantacalcio? La risposta è molta più semplice di quanto si possa immaginare. Basta avere passione per il mondo del calcio, anche senza una competenza così forte. D’altronde, alla fine, ciò che conta è giocare in buona compagnia e all’insegna della massima serenità. Certo, se si tratta di un fantacalcio a premi, il discorso cambia leggermente e la voglia di vincere prende il sopravvento. Ma è solo un dettaglio: la componente ludica resta intatta anche in caso di giochi con vincite economiche più o meno interessanti.

Cos’è il fantacalcio

La prima cosa da fare è scoprire cos’è e come funziona il fantacalcio. Stiamo parlando di un vero spasso per milioni di sportivi in tutta Italia. Si basa sulle pagelle dei calciatori di un determinato torneo o campionato, che si tratti della Serie A, della Champions League, dei Mondiali, degli Europei e così via. Si parte creando una propria fantasquadra per generare un campionato vero e proprio, con partite d’andata e ritorno a oltranza fino a quando una stagione non termina.

Molti giocano anche ai fantacalcio senza scontri diretti, con alcune differenze inerenti al regolamento fantacalcio. Anche il più inesperto può così sentirsi come un vero e proprio manager, tramite la creazione di team immaginari con i propri calciatori preferiti, o comunque più funzionali a un progetto ben preciso. Con pochi e semplici tocchi, ecco che si ha accesso a un divertimento che dura per tutto l’anno, con l’unico vero obiettivo di sovrastare concorrenti sempre più agguerriti.

Fantacalcio: come funziona l’asta

Ogni stagione di fantacalcio si apre con la relativa asta. Questo evento è forse il più temuto dai fantallenatori, fondamentale per il destino di tutto l’anno fantacalcistico. Ogni giocatore deve formare la propria fantasquadra e darsi da fare per trovare i calciatori perfetti per ogni modulo. Si inizia avendo a disposizione una lista con tutti i calciatori del campionato e si prosegue con l’associazione ai rispettivi ruoli. Ciascuna asta parte da un valore espresso in crediti, che cresce fino a quando non viene lanciata l’offerta vincente.

Tutti i fantallenatori che prendono parte a un campionato simile partono con un budget ben preciso, necessario per acquistare i calciatori essenziali per costituire la squadra. Come fare il fantacalcio, quindi? Creando una rosa costituita da una quantità predefinita di calciatori, da ottenere mediante rilanci appositi. Al termine dell’asta, ogni fantallenatore deve essere in possesso di 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti. Nel caso di altri tipi di fantacalcio, come ad esempio il Mantra, il discorso è un po’ più elaborato.

Come vengono assegnati i punteggi

Una volta scoperto il fantacalcio come funziona, è necessario conoscere la modalità di punteggio da assegnare a ciascun calciatore. Bisogna consultare una fonte autorevole che fornisca le pagelle match dopo match, nella maggior parte dei casi Fantagazzetta. Quindi, alle pagelle bisogna aggiungere i relativi bonus, che riguardano gol realizzati, assist effettuati, imbattibilità e rigori parati. Inoltre, non ci si può dimenticare i togliere i punti di malus, che coincidono con ammonizioni, espulsioni, autoreti, gol subiti dai portieri e rigori sbagliati.

A questo punto, tocca verificare come funziona la panchina del fantacalcio. Se manca un titolare, o anche di più, è possibile far subentrare i panchinari inseriti dal giocatore stesso. Le modalità vengono stabilite direttamente dalla propria lega, con alcune regole che possono essere modificate a seconda delle preferenze personali. Le norme devono essere chiare fin dall’inizio per evitare qualsiasi litigio inutile e mantenere un clima basato sulla massima armonia.

Come si vince al fantacalcio

Sei pronto a scoprire come funziona fantacalcio? Mettiti comodo e inizia a sfidare gli altri fantallenatori. A inizio stagione, la tua lega fissa paletti corrispondenti a soglie da superare per raggiungere un determinato numero di gol realizzati. Al termine di ogni giornata, è necessario fare i conti per verificare chi ha vinto e chi ha perso. A fine stagione, non resta altro da fare che tirare le somme ed eleggere il vincitore del fantacalcio.

FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO