FANTARACCONTI – Ho vinto grazie al “Tanque” Gaich

Salve a tutti i lettori e allo staff di Fantacalcio®, sono Pasquale e questo è il mio 4° racconto stagionale. 

Parto subito col dire che quello maturato nell’ultima giornata è il mio 9° risultato utile consecutivo (6 vittorie e 3 pareggi totali), tra l’altro risultato ottenuto contro il primo in classifica, accorciando a 6 punti il distacco con i primi due posti e di 3 con il terzo e il quarto. 

Da questo si deduce che io sono attualmente 5°.

Dicevo dell’ultima vittoria contro il primo, ebbene, è stata una vittoria “quasi fortunata”. Dico quasi perchè avevo due blasoni come titolari, ovvero Lautaro e Berardi, mentre in panca avevo Llorente e Sanabria. 

True story. 

Ma il terzo attaccante è quello che mi ha fatto vincere (insieme a Milenkovic e Saelemaekers) la partita della vita: stiamo parlando di Adolfo “El tanque” Gaich! 

Si signori/e, il terzo attaccante dello schieramento era l’uomo più inatteso di tutta la Serie A (a mio parere). Sostituito al posto di Sanabria 10 minuti prima che chiudessero le formazioni, mi ha regalato il suo primo gol in Serie A e la vittoria contro la capolista. 

Inutile parlare dei messaggi blasfemi arrivati dal mio avversario, soprattutto l’umiliazione per aver subito gol da Gaich. L’azione del gol è ora registrata e custodita meticolosamente da me, come ricordo di una storica prestazione fantacalcistica. 

Ovviamente, prima o poi acquisterò la maglia di Gaich. Non ho mai giocato a calcio in vita mia, ma quando la indosserò, lo farò con orgoglio. 

Pasquale – La mia lega Fantacalcio

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€