FANTARACCONTI – I miei acquisti più azzeccati? Kessie e Muriel

Terza stagione consecutiva per la nostra Lega A-mbiente, ma quest’anno ci sono due grandi novità:

Fantacalcio a punteggi anziché a campionato (siamo in 8).
L’introduzione della Coppa di Lega.

È proprio su questo secondo punto che si basa il mio racconto… Ma prima facciamo un passo indietro. La mia THE GENTLEMAN oscilla per buona parte del campionato fra terzo e quinto posto, ma non molto lontano dai gradini più alti del podio.

Fra gli acquisti più azzeccati Luis Muriel e Franck Kessié, i due grandi trascinatori di questa squadra. Piccola chicca: a inizio anno mi mancava l’ultimo centrocampista e volevo Pereiro, ma temendo che qualcuno me lo potesse rialzare ho preferito chiamare un giocatore da usare come esca, al fine di scaricarlo agli altri.

“Kessie,10…”. Tutto tace. 

“Tuo”.

Torniamo alla Coppa.

Il girone di andata serve solo per stabilire gli abbinamenti per i Quarti di finale, e mi piazzo al secondo posto. Si decide di iniziare la fase a eliminazione diretta dalla giornata 26, ma all’ultimo mi rendo conto che per sbaglio è stata impostata dalla giornata 25. Bene ma non benissimo, per me che alla giornata 24 avevo giocato in 11 per miracolo (fuori Morata, Zapata, Destro, Vignato sv, avevo ripiegato sul 3-5-2 e se El Shaarawy fosse entrato poco dopo avrei bucato).

INIZIA LA COPPA:

Gioco in trasferta, e torno con coraggio al 3-4-3; dopo estenuanti ballottaggi in attacco, decido di sacrificare in tribuna Morata per evitare rischi (e me ne pento subito). Nel recupero di Sassuolo – Napoli il mio avversario prende il largo: rigori di Insigne prima e Caputo poi. Arriva il 48′ di Atalanta – Crotone, e segna pure il suo Palomino, su assist del suo Djimsiti.

“È finita”, penso.

Due minuti dopo, torno dal regno dei morti: gol di Muriel e di Spinazzola. Non faccio in tempo ad esultare per l’assist di Muriel, che arriva l’autogol di Spinazzola, pesante come un macigno.

Il mio avversario lanciato verso i 5 gol, e io che lotto per farne 3. Fra gli assist di Marin (entrato per Traoré sv), Candreva e Zapata mi tiro un po’ su, ma non basta. Partite finite, Sky che mostra la classifica di Serie A. Mi ero collegato alla radio per sentire il finale di Milan-Udinese, e sento solo “portiere spiazzato, ecco il gol del pareggio, e finisce qui!”. Potrebbe essere un rigore di Kessie? Corro sul live: è Francone.

La mia giornata si conclude così con 4 gol, mentre al mio avversario mancano Vidal e Lautaro (con 11,5 punti arriverebbe a 5 gol).

Passo il finale di Parma – Inter a sperare in qualche cartellino, ma non succede: Vidal 6, Lautaro 6. Peccato, perché con un punto in meno avremmo pareggiato… 

Qualche ora dopo apro per sbaglio la mia formazione, e noto una piccola differenza: Muriel 12 (due assist invece che uno). Poco importa, faccio comunque 4 gol.

Ma se hanno aggiunto un assist a Muriel, allora lo hanno tolto a… Djimsiti! 4-4 IN TRASFERTA!!!! 

In attesa del ritorno…

Anthony – La mia Lega Fantacalcio

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista del fantacalcio: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all’interno della mail la tua Lega Fantacalcio altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€