FANTARACCONTI – Il nostro gemellaggio grazie al Fantacalcio

L’unione fa la forza: così si dice, così si pensa… ma così non è! Parto da una premessa doverosa: il mio fantacalcio è costituito da 24 squadre. Si, avete letto bene. Abbiamo tre leghe separate da otto squadre, che rappresentano Serie A (Gold), Serie B (Bronze) e Lega Pro (Carbon). Così ogni anno, invece di vedere squadre materasso che senza alcun obiettivo di fine stagione mollano la presa, da noi il campionato è avvincente fino alla fine in virtù della lotta salvezza e delle varie promozioni. Senza contare la Champions e la Uefa che coinvolgono tutte le squadre.

Chiaramente il tutto è gestito da un infaticabile presidente Claudio che gestisce Loghi, Aste (anche online), validità di regolamento e sondaggi sui social. Un presidente infaticabile che rende il nostro fantacalcio oggetto di ammirazione esterna. Detto ciò, quest’anno è nato un ulteriore gruppo nel gruppo: una sorta di gemellaggio fra tre squadre, ognuna appartenente ad una Serie diversa con caratteristiche ben specifiche.

Tale gruppo è costituito dalla squadra in Gold: Pumas, noto ai più per la sua fortuna; la squadra in Bronze #Paneingold che arriva sempre ad un passo dalla tanto sospirata promozione, ma poi viene sempre sopraffatto dalla sfiga ed infine dalla squadra in Carbon; Dilettiamoci Team del buon Peppe, stimato medico di giorno, incallito fantallenatore piangente di sera. “Piangente” perché inizia a lamentarsi il lunedi, millantando una sicura sconfitta che in realtà fa parte di un piano superstizioso per invocare la vittoria. Ai tre si è aggiunto un quarto elemento, Andrea, con le sue due squadre Boca 50 e Atletico Coviddi (al di fuori del nostro Fantacalcio), che ogni tanto appare nel gruppo per consigli e suggerimenti (strano ma vero).

Il punto è che sin dall’inizio si è instaurato un clima di amicizia, di unione e solidarietà e le cose sembravano andare pure bene. Si fondevano la fortuna di Graziano; la simpatia mia condita dalle statistiche improbabili riguardanti anche la vita privata dei calciatori, quel pianto superstizioso di Peppe che tanto bene porta alle squadre e le considerazioni dettagliate di Andrea. Tutti hanno attraversato buona parte della stagione in prima posizione, fondendo le varie tecniche di gioco. Da qui “l’unione fa la forza”.

Solo che ultimamente il gruppo si è fatto prendere da vari argomenti che hanno minato la stabilità: la scarsa vena realizzativa di Zapata (Di Peppe e Andrea), la fortuna che sembra aver abbandonato Graziano (forse per il troppo pianto di Peppe), fatto sta che ultimamente il gruppo sembra aver perso la propria buona sorte. I consigli che ci diamo non si rivelano efficaci. Le formazioni peccano sempre di qualche errore e il lunedì puntualmente ci rinfacciamo le colpe.

La mia squadra è scivolata al quarto posto, sovrastata da un Tirichitolla e Fragolina mostruosi; Graziano che deve soccombere per la prima volta nella storia alla fortuna del presidente Claudio: Peppe che vede svanire il suo primato nonostante punteggi da record. La verità, però, è che si è creato un vero gruppo di amici, dove la discussione sul fantacalcio dura tutta la settimana su formazioni, strategie, mercato e rispettivi avversari, che ormai coinvolgono tutto il gruppo. Siamo ormai amici veri, che spaziano anche su altri argomenti.

Però alla fine dei conti, ciò che conta è vincere al fantacalcio, non i contorni, per questo scrivo a voi di Fantacalcio, per fare arrivare a loro uno stimolo per tornare quelli di prima, che dominavano Serie A, B e Lega Pro con l’obiettivo comune di vincere i propri campionati. Quindi bando alle ciance e ciance alle bande: rivogliamo la fortuna di Graziano, le mie statistiche improbabili e la superstizione, dosata, di Peppe di Lipari (che spero non uscirà, come sempre, dal gruppo quando vede cose eclatanti).

Insieme possiamo farcela! 

Vincenzo – La mia Lega Fantacalcio

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista del fantacalcio: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all’interno della mail la tua Lega Fantacalcio altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT