FANTARACCONTI – Sorpasso nel turno infrasettimanale

Alla vigilia della 32ª giornata di FantaMedison la classifica mostra la 1ª in classifica a 59 pt, 2ª invece la mia fantasquadra, la Spiaze calcio, a 57, e a seguire la MAGIC TEAM a 55 (a +9 dalla 4ª). Nell’ infrasettimanale c’è un vero e proprio scontro ad alta quota, che vede la mia squadra affrontare la capolista, entrambe provenienti da una clamorosa sconfitta contro le ultime in classifica.

Solo per me si parte martedì, ed anche con il botto, avendo dalla mia Vlahovic (10) che va a segno col rigore ed uno sciapo Lazovic (5,5).

Mercoledì ricevo la notizia dell’assenza nella compagine avversaria di Theo ed esulto poiché in passato mi ha rifilato una pesante doppietta, a cui subentrerà il 5,5 di Kjaer. Io lascio fuori Rebic, mentre loro hanno Calabria (6,5) e Kessie (6). Si continua con Udinese-Cagliari dove arriva uno dei più unici che rari 5,5 di Nuytinck per me, mentre loro lasciano clamorosamente in panca il gol di Joao Pedro, preferondogli Destro (5,5). In Spezia-Inter ho Sanchez (6) in campo (e Lautaro in panchina!), ma anche un Handanovic che sembra aver riperso lo smalto, con la seconda papera in due giornate consecutive (4). Solo Hakimi per gli avversari (6,5). In Juve-Parma hanno il duo d’attacco Kulusevski (6) e Dybala (6,5) fortunatamente a secco, e per me il ritorno in difesa di Bonucci (6,5) l’unico della difesa a non portare bonus, ma comunque non posso lamentarmi…

Il giovedì, durante Roma-Atalanta, io e il mio socio iniziamo a piangere per una disfatta che era sempre più vicina, data la neutralità di Freuler, subentrato a Damsgaard (s.v.), e Veretout (6), mentre contro il gol del loro pupillo Malinovskyi (10) e Mkhytarian (5,5). Ciò che alla fine di quella partita ha rinsavito le nostre speranze è stato l’errore clamoroso a porta vuota del loro Muriel (5). Tutto si decide in Napoli-Lazio: facendo i calcoli di rito per capire cosa serviva per vincere/pareggiare/perdere, c’era sostanziale pareggio di punti. A meno di scossoni la sfida sembrava fosse destinata ad un 2-2.

Il mio Sergente, nel bene e nel male, si rende fin da subito protagonista del big match, sbloccandolo prima procurando il rigore poi segnato da Insigne, che sarà poi artefice di un mirabolante raddoppio (14), e poi segna addirittura uno dei suoi gol da punizione (8,5). Avevo anche Koulibaly (6). Inutile dire che contro c’era Reina (0).

Così finisce il big match tra ex-prima ed ex-seconda classificata, con un sonoro 4-0, ed arriva finalmente il tanto agognato sorpasso, distaccando, anche se minimamente (ma si sa che a questo punto del campionato ogni punto è fondamentale) il terzo, caduto per la seconda volta consecutiva. Ora si aspetta solo il recupero della 25ª giornata contro la stessa ex prima in classifica, dove sono in leggero vantaggio grazie alla loro scelta di lasciare Ilicic in panca per una formazione, a detta loro, “esotica”… ma questa è un’altra storia.

Buon fantacalcio!

Federico – La mia Lega Fantacalcio

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista del fantacalcio: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all’interno della mail la tua Lega Fantacalcio altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€