Fasce provvisorie sorteggio Champions League 21/22: il Napoli rientra in terza fascia

Nuovo aggiornamento delle fasce provvisorie di sorteggio della prossima edizione della Champions League dati i risultati dei vari campionato nazionali (QUI le spiegazioni sulla costruzione della tabella). 

SITUAZIONE PROVVISORIA DELLE SQUADRE ANCORA IN CORSA IN EUROPA

CHAMPIONS LEAGUE

Matematicamente qualificata alla fase a gruppi di Champions League 2021/22: Manchester City, Real Madrid

Provvisoriamente qualificate alla fase a gruppi di Champions League 2021/22: Paris Saint-Germain

Provvisoriamente esclusa dalla Champions League 2021/22: Chelsea 

EUROPA LEAGUE

Provvisoriamente qualificata alla fase a gruppi di Champions League 2021/22: Manchester United

Provvisoriamente escluse dalla Champions League 2021/22: Arsenal, Roma

Matematicamente esclusa dalla Champions League 2021/22: Villarreal

Il risultato di questa situazione è che considero l’ipotesi che vede il Chelsea come vincitore della Champions League e l’Arsenal come vincitrice dell’Europa League.

FASCE PROVVISORIE

Queste sarebbero le quattro urne a oggi date le premesse e ricordando che le teste di serie sono le vincitrici dei sei campionati nazionali dei paesi con il ranking migliore (nel quinquennio 2015/20: Spagna, Inghilterra, Italia, Germania, Francia e Portogallo) e le vincitrici della Champions League 2020/21 e dell’Europa League 2020/21 (se già presenti come campioni nazionali sostituite dalle vincenti nell’ordine del campionato della settima e dell’ottava nazione del ranking, in questa stagione rispettivamente Russia e Belgio). In bianco le qualificate direttamente, in azzurrino le 4 squadre con ranking migliore fra le partecipanti ai playoff “campioni nazionali”, in grigio le 2 squadre con ranking migliore fra le partecipanti ai playoff “piazzati”, con asterisco le ipotizzate detentrici delle due coppe europee.

PRIMA FASCIA

Nessun cambiamento in prima fascia ma vale la pena dare uno sguardo al rush finale di Liga e Ligue 1 che sono davvero molto interessanti. La sconfitta per 2-1 della capolista Atletico Madrid in casa dell’Athletic Bilbao fa sì che ci siano quattro squadre in appena tre punti. A cinque giornate dalla fine guidano sempre i “colchoneros” con 73 punti, al secondo posto Real Madrid e Barcellona con 71 ma con i catalani che devono recuperare una partita e a 70 l’outsider Siviglia. Quattro giornate alla fine in Francia dove il Lilla continua a mantenere la testa dopo aver battuto anche l’Olympique Lione in trasferta per 3-2. Il Lille ha sempre un punto di vantaggio sul Paris Saint-Germain due sul Monaco, mentre perde terreno l’Olympique Lione che scivola a sei punti dalla capolista.

SECONDA FASCIA

Nessuna variazione ma attenzione al Chelsea, che noi consideriamo qua come ipotetica vincitrice della Champions League ma potrebbe riuscire a qualificarsi anche tramite il campionato. In questo caso il Chelsea entrerebbe in seconda fascia subito sotto al Siviglia. 

TERZA FASCIA 

Dalla Serie A viene l’unico cambiamento della settimana, con il Napoli che vincendo in trasferta contro il Torino per 2-0 aggancia al terzo posto la Juventus (che ha pareggiato a Firenze 1-1) e il Milan (sconfitto a Roma dalla Lazio 3-0). La classifica avulsa fra queste tre squadre, in attesa di Juventus-Milan del 9 maggio, vede Juventus e Napoli a 6 punti e Milan a 3. I rossoneri sarebbero quindi esclusi dalla Champions League a favore dei partenopei, che si piazzano per il momento al secondo posto della terza fascia.

QUARTA FASCIA

Il posto del Milan viene preso dalla Dinamo Kiev, che scala dalla terza fascia, ma c’è da tenere d’occhio la Bundesliga perché il Borussia Dortmund sta tentando la rimonta per agganciare il treno Champions e questa settimana ha recuperato tre punti al Wolfsurg e all’Eintracht Francoforte portandosi a due punti dei primi e a un punto dai secondi che occupano attualmente il terzo e il quarto posto. Il Borussia Dortmund in caso di qualificazione entrerebbe in seconda fascia dopo il Siviglia ed eventualmente il Chelsea. 

Quattro squadre si aggiungono nel gruppo dei club già matematicamente qualificati alla prossima edizione di Champions League, si tratta di Real Madrid, Barcellona, Siviglia e Ajax, che vanno a fare compagnia a Bayern Monaco, Atletico Madrid, Manchester City e Dinamo Kiev, alle quali aggiungere lo Young Boys già qualificato ai preliminari dei campioni e lo Sporting Lisbona già qualificato almeno al preliminare dei piazzati. 

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€