Atalanta-Benevento, la conferenza di Gasperini

Gian Piero Gasperini le vuole vincere tutte. Dopo il 2-5 di Parma, il tecnico dell’Atalanta non vuole farsi scappare la possibilità di confermarsi in zona Champions League e di chiudere il campionato al secondo posto e chiede ai suoi continuità, a partire dalla prossima gara con Benevento. Di seguito le sue dichiarazioni al sito ufficiale della Dea.

Su Toloi

“La squadra è in condizione e sente forte le motivazioni delle ultime partite e la volata finale, sono tutti presenti, manca solo Toloi ma potrebbe aggregarsi forse già giovedì”.

Sul calendario

“I risultati di domenica cominciano a essere quasi definitivi, sia nelle zone alte della classifica che in quelle per la salvezza, potrebbe esserci già qualche verdetto domani o domenica, sapevamo che era una settimana decisiva, lo è un po’ per tutti”.

Sulla Champions

“La matematica dice che possono bastare 6 punti, ma la nostra concentrazione è sulla gara di domani contro il Benevento che potrebbe metterci in una condizione di grande vantaggio”.

Sul Benevento

“Dobbiamo pensare di giocare queste partite con sedici giocatori a volte non con 11, come successo a Parma, conosciamo bene il Benevento e sappiamo che la squadra arriva da un momento di grandi polemiche, non sta attraversando un grande periodo di risultati ma noi dobbiamo pensare al nostro gioco e venirne a capo, nessuna gara è semplice ma noi abbiamo i mezzi per vincere”.

Sul miglior attacco della Serie A

“Un traguardo che ci fa grande piacere, per il terzo anno siamo davanti con così tanti gol di tanti giocatori, è motivo di grande orgoglio, sarà determinante di qui alla fine realizzare dei gol, ci manca ancora qualche vittoria per arrivare”.

Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€