Atalanta-Bologna: la conferenza di Gasperini

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro il Bologna. Queste le sue dichiarazioni.

Sui gol fatti

“Siamo il miglior attacco, facciamo tanti gol. Gli attaccanti, a partire da Ilicic, devono però cambiare marcia. Malinovskyi è quello più determinante, ma se tutti riusciranno ad essere prolifici potremo raggiungere l’obiettivo”. 

Su Hateboer

“Sarà convocato domani, vedremo se sarà disponibile per giocare o meno, Il resto della squadra sta bene, sotto questo aspetto non ci sono dubbi. È la terza partita in otto giorni, è una difficoltà da affrontare. Hans ha bisogno di un po’ di rodaggio, non ha giocato delle partite. Ieri abbiamo fatto una partita d’allenamento. È stato un infortunio osseo, non ha avuto problemi di ricaduta. Potrebbe essere disponibile, non so se a gara in corso o meno”.

Sulla partita con la Roma

“Non è stato un problema di prestazione. Abbiamo sbagliato gol, cosa vi devo dire. Certi gol li faceva un ragazzino o un amatore, nel calcio non si può spiegare tutto. Dispiace, ma non è che possiamo andare alla ricerca di ogni giustificazione. Io devo guardare la prestazione è c’è stata. Ci sono anche gli avversari, sono state fatte parate di valore. Poi ci sono state occasioni clamorose, tra cui quella di Muriel. La partita ha avuto la svolta nell’espulsione, c’è anche l’avversario in campo. In questo momento i cartellini contano, è già successo con Lazio e Real. In dieci diventa un po’ più difficile”. 

 

Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto