Atalanta-Bologna: la conferenza di Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro l’Atalanta. Queste le sue dichiarazioni.

Sul futuro

“L’incontro con Saputo è stato positivo, abbiamo parlato di tante cose, non solo di calcio. L’obiettivo comune è quello di migliorare la squadra, poi vedremo se ci si riuscirà considerando che il Bologna dovrà fare i conti con le difficoltà economiche dovute alla pandemia.  Ci aggiorneremo e vedremo cosa ci portano anche queste ultime sei partite, in chiave salvezza in primis e poi nel migliorare i risultati degli anni passati. Ci tengo a sottolineare che tra me e il Bologna non ci sarà mai nessun tipo di problema”.

Su Barrow

“Ricordiamoci che per tenerlo la società deve pagare ancora 15 milioni, per cui saranno 15 milioni in meno per il mercato. Io con lui mi arrabbio perchè so che può fare ancora meglio e i numeri lo dimostrano. Sta facendo grandi cose”.

Su Orsolini e Skov Olsen

“Nelle ultime due Orsolini ha fatto bene. In generale quello che deve fare è stare più concentrato, lui ogni tanto si assenta, invece deve pensare sempre di essere sul campo. Nelle ultime due partite ha sbagliato poco e mi è piaciuto. Skov Olsen mi da di più anche come corsa, può fare tutta la fascia e mi da più garanzie anche a gare in corso se dovessi cambiare modulo, perché fa bene anche la fase difensiva. Loro però sono due titolari, ma purtroppo è difficile farli giocare insieme anche se qualche volta ho messo Orsolini seconda punta e Skov esterno”.

Sula difesa

“Domani dietro siamo messi male, perchè mancano sia Dijks che Tomiyasu, tant’è vero che abbiamo convocato anche due ragazzi della Primavera. Però domani sul 3-0 per noi lo metterò dentro”.

 

888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€