Atalanta-Crotone, le parole di Gasperini

Al termine della gara tra Atalanta e Crotone, vinta nettamente dai bergamaschi, Gian Piero Gasperini ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Il tecnico ha commentato il match, poi ha aggiunto qualche considerazione sulla sfida con l’Inter; elogi per Gosens, autore dell’ennesimo gol, e qualche tirata d’orecchie per Ilicic e Muriel. Di seguito le parole di Gian Piero Gasperini dopo Atalanta-Crotone.

Gasperini dopo Atalanta-Crotone

Gasperini ha dichiarato: “Abbiamo fatto bene anche nel primo tempo, abbiamo creato tantissimo: sembrava una partita stregata. Però stasera abbiamo dimostrato di stare bene, di avere entusiasmo; stiamo bene, è un bel momento, cerchiamo di portarlo avanti il più possibile. Campionato avvincente, la classifica è molto corta”.

Su Gosens

Su Gosens: “Se fa 30 gol magari vinciamo lo scudetto… Robin è un ragazzo straordinario, ha raggiunto una ottima capacità realizzativa in area di rigore, ha l’istinto del cecchino”.

Sulla gara con l’Inter

Sulla gara con l’Inter: “Il calendario è questo, non c’è mai un momento ideale. Sappiamo che andiamo a giocare contro una squadra molto forte, che merita il primo posto in classifica e ha cambiato marcia al momento giusto. Noi andiamo a cercare di misurarci con una squadra di assoluto livello, può essere anche un bel test in vista del Real Madrid”.

Su Ilicic e Muriel

Su Ilicic: “Stasera ha fatto una grande partita, anche sul piano atletico, dinamico. Se si allena con continuità e non fa la “nonna”, come gli dico ogni tanto, può fare queste partite”. Su Muriel: “Ha avuto delle opportunità, ma lui tende ad accontentarsi dopo aver segnato. Alcune occasioni del primo tempo erano veramente facili”.

Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€