Atalanta, Gasperini in conferenza: “Domani Hateboer non ci sarà. Su Pasalic…”

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro la Lazio. Queste le sue dichiarazioni.

Sulla Lazio

“Sotto l’aspetto tattico ha più conoscenze, puoi cercare di limitare gli avversari. Siamo contenti di giocare due semifinali in otto giorni, abbiamo entusiasmo e risultati che ci stanno dando ragione. Arrivare a questa partita avendo vinto la precedente ci dà la carica giusta, già arrivare nelle prime quattro è stato un grande traguardo”.

Sugli assenti

“Domani gli assenti saranno Hateboer, Gosens Sutalo, per il resto ci siamo tutti”.

 

Sugli esterni

“Abbiamo Maehle e Ruggeri che possono sostituire Hateboer e Gosens, ma abbiamo provato anche altre soluzioni”. 

Sui trequartisti

“A turno vedo un po’ tutti, abbiamo recuperato Pasalic che è stato recuperato. In quel ruolo hanno fatto bene tutti, Miranchuk e Malinovskyi hanno fatto gol. Credo che in questo momento sta facendo molto bene anche Lammers rispetto a qualche settimana indietro. Poi le partite di Ilicic, Muriel e Zapata…abbiamo tre giocatori in ottime condizioni, abbiamo tutte le risorse. Finché riusciamo a ottenere i risultati va bene lo stesso”. 

Su Romero

“Romero non è acciaccato, sono tutti giocatori recuperabili. Sutalo ha avuto un problema alla caviglia, anche Hateboer non sarà convocato. Stamattina ci siamo allenati, ci siamo presi qualche ora in più”. 

Su Lammers

“Sta bene anche lui, come tutti gli attaccanti. È un giocatore dalle ottime caratteristiche, può giocare in diversi modi. Proprio perché ha giocato bene sta facendo bene anche in settimana. I giocatori che vengono presi sono funzionali alla squadra, poi bisogna cercare di adattare anche le migliori caratteristiche del giocatore, pur mantenendo l’impostazione della squadra che non va smantellata. Lammers si sta inserendo, arriva da un campionato diverso. Ci vuole un po’ più di tempo a differenza di Maehle, Romero o Pessina. Non è che nell’Atalanta ci vogliono sei mesi di apprendistato per giocare. Lammers resta? Per me sì. Ci sono altre dinamiche nelle esigenze di una società, deve giocare per avere una crescita anche in prospettiva”.

 

Su Palomino

“Può giocare domani, visto che a Napoli sarà squalificato”. 

Su Miranchuk e Malinovskyi

“In questo momento stanno facendo bene tutti”. 

888 VERIFICA
100€ Bonus benvenuto sulla prima ricarica
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€