Bayern Monaco-Lazio 2-1, cronaca e tabellino

La Lazio è fuori dalla Champions League. Dopo Juventus e Atalanta, anche la squadra di Simone Inzaghi si ferma agli ottavi di finale della competizione, com’era prevedibile dopo il risultato dell’andata; contro il Bayern Monaco i biancocelesti vanno sotto per i gol di Lewandowski nel primo tempo e Choupo-Moting nella ripresa, ma hanno una reazione d’orgoglio e accorciano le distanze con Parolo, andando anche alla ricerca di un pareggio che non arriva. Bayern Monaco-Lazio finisce 2-1, di seguito la cronaca del match.

Bayern Monaco-Lazio 2-1, la cronaca

Flick si affida ai suoi uomini migliori, Lewandowski guida l’attacco dei campioni d’Europa; Inzaghi attua un ampio turnover e lascia fuori Immobile, in avanti ci sono Correa e Muriqi. Al 12′ Sané va vicino al gol del vantaggio, ma il suo sinistro a giro termina fuori; la risposta della Lazio arriva al 15′ con Milinkovic-Savic, il cui colpo di testa è centrale. Alla mezzora l’episodio che sblocca la gara, un ingenuo fallo in area di rigore di Muriqi; dal dischetto si presenta Lewandowski, che realizza l’1-0.

Nella ripresa subito Lulic in campo al posto dell’infortunato Fares. Al 46′ Milinkovic perde malamente il pallone, Lewandowski spara addosso a Reina; infortunio anche per Lazzari, poi al 67′ il solito Lewandowski colpisce il palo con un destro dal limite. Entra Choupo-Moting, che firma il raddoppio al 73′, ma la Lazio reagisce e accorcia le distanze con Parolo all’82’; i biancocelesti si buttano generosamente alla ricerca del pareggio, ma sono i padroni di casa ad andare vicini al tris con Gnabry. Bayern Monaco-Lazio finisce 2-1.

Bayern Monaco-Lazio 2-1, formazioni e marcatori

BAYERN MONACO-LAZIO 2-1
MARCATORI: 33′ rig. Lewandowski, 73′ Choupo-Moting, 82′ Parolo
BAYERN MONACO (4-2-3-1): Nubel; Pavard, Boateng (46′ Süle), Alaba, Hernandez; Kimmich (77′ J. Martinez), Goretzka (64′ Davies); Sané, Muller (71′ Musiala), Gnabry; Lewandowski (70′ Choupo-Moting). All.: Flick.
LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari (57′ Parolo), Milinkovic-Savic, Escalante (84′ Akpa Akpro), Luis Alberto (75′ Cataldi), Fares (46′ Lulic); Correa, Muriqi (56′ A. Pereira). All.: S. Inzaghi.

888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%