Benevento, Inzaghi: “Gaich e Lapadula insieme? Non con questo modulo”

Il Benevento ha mosso la classifica con il pareggio contro lo Spezia, e ora in casa si prepara allo scontro diretto contro la Fiorentina. L’allenatore Pippo Inzaghi ha parlato della partita di domani, e non solo.

Benevento, le parole di Inzaghi

Inzaghi ha parlato nella consueta conferenza stampa pre-partita:

“Purtroppo ci mancano i due terzini titolari, ma la partita di La Spezia ha dato grande carica e coraggio e abbiamo svolto un ottimo lavoro in settimana. Vogliamo fare un’altra grande partita. Schiattarella e Viola possono coesistere. Stanno migliorando settimana dopo settimana, vedremo soltanto se Viola sarà impiegato sulla mediana o un pochino più avanti. Terzini? Se partiremo 3-5-2 potremo riproporre Improta e Tello esterni, anche perché Tuia ha pienamente recuperato. In caso di difesa a quattro chiederò un sacrificio ad Improta come esterno basso. I valori della Fiorentina sono importantissimi, ma all’andata li abbiamo già battuti e la classifica dice che siamo quantomeno alla pari. Dalla prima giornata ad oggi non siamo mai stati negli ultimi tre posti e questo ci deve dare coraggio. Ce la possiamo fare”.

Benevento, Gaich e Lapadula insieme solo nel 3-5-2

Inzaghi pensa quindi al cambio modulo, ma se dovesse confermare il 4-3-2-1, ci sarà spazio per uno solo tra Gaich e Lapadula:

“Tutte le partite sono importanti a questo punto della stagione. Il campo dirà se sarà meglio osare o gestire la gara in attesa della zampata giusta. Col pubblico avremmo avuto un grosso vantaggio, ma giocare in casa dà comunque una spinta in più. I tifosi sanno che siamo in una posizione di classifica che ci potrebbe consentire di coronare un sogno, abbiamo letto il loro comunicato e siamo carichi. Vogliamo regalare alla città un finale di stagione importante. In un sistema di gioco di questo tipo non posso schierare due centravanti. Nel 3-5-2 forse potrei fare questo ragionamento. Gaich sta crescendo molto, Lapadula ha tirato il fiato con lo Spezia ma è un elemento fondamentale per noi. Sarà una scelta difficile, ma daranno un contributo entrambi nel match di domani a prescindere dal minutaggio”.

FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€