Benevento, pasticcio Schiattarella-Insigne: non convocati con lo Spezia

Non si respira un’aria tranquillissima in casa Benevento nelle ultime ore, la sconfitta interna contro il Verona ha aperto qualche crepa nel gruppo allenato da Filippo Inzaghi, la classifica non più solida ha minato qualche certezza: sono 5 i punti di vantaggio sul Torino terz’ultimo, ma i granata hanno anche due partite da recuperare.

Lite Schiattarella-Insigne, saltano lo Spezia

Sfida fondamentale quella di oggi contro lo Spezia in casa dei liguri, calcio d’inizio alle 15 in questa 26ª giornata di Serie A: i campani arriveranno a questo scontro senza Schiattarella ed Insigne, due degli uomini più rappresentativi del roster. Non è una questione legata all’infermeria, ma una scelta più comportamentale che tecnica presa direttamente da Inzaghi: un duro contrasto in allenamento fra i due avrebbe scaturito un dibattito troppo acceso fra i due, e quindi la conseguente decisione di tenerli fuori dalla lista dei convocati. Scelta condivisa anche dalla dirigenza nelle persone del d.s. Foggia e del presidente Vigorito.

Benevento, le alternative a Schiattarella e Insigne

Una grana comunque non di poco conto per mister Inzaghi considerando l’importanza soprattutto di Schiattarella in mezzo al campo: in cabina di regia dovrebbe andarci Viola, con l’inserimento di Ionita come interno destro, confermato Hetemaj nel ruolo di interno sinistro. Davanti, invece, Lapadula in vantaggio su Gaich al centro dell’attacco, mentre Caprari affiancherà uno fra Tello e Sau sulla trequarti.

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€