Benevento-Udinese, la conferenza di Filippo Inzaghi

Vigilia di Benevento-Udinese, un match che può dare un pezzo di salvezza alla squadra di Filippo Inzaghi, che nella conferenza della vigilia ha spiegato le condizioni della squadra sannita.

Inzaghi e le condizioni di Benevento

“La squadra complessivamente sta bene e tutti i convocati sono al 100%. I cambi deriveranno, eventualmente, dall’ottima condizione di qualche ragazzo che sta facendo la differenza ogni volta che entra dalla panchina. Caprari, Letizia e Tello hanno qualche problema e ho preferito non rischiare nulla, speriamo possano giocare la prossima gara”.

Benevento, Inzaghi sull’Udinese

“L’Udinese è una squadra molto fisica, ma ha anche calciatori di qualità, non mi aspetto che si accontenti del pareggio, ognuno farà la propria gara in base alle caratteristiche. De Paul? Sappiamo benissimo che ha grandi potenzialità. C’era anche all’andata e abbiamo vinto per 2-0. Io guardo solo in casa mia. Sappiamo che abbiamo una grande opportunità, li abbiamo già battuti all’andata e guardiamo in casa nostra. A Genova siamo usciti dal campo dispiaciuti per il pareggio, questo vuol dire che abbiamo ritrovato la mentalità giusta, e sono molto soddisfatto dell’atteggiamento, il gruppo sa che la salvezza sarebbe il nostro scudetto e che 31 punti non si fanno per caso”.

Benevento. Inzaghi sul momento di Lapadula e Viola

“Lapadula ha fatto benissimo a Genoa, col Sassuolo era stato fermato da Consigli mentre a Roma gli hanno annullato un gol valido. Ci sarà bisogno anche di lui per raggiungere il traguardo. Viola è convocato e sta benissimo. In queste ultime partite sto alternando lui e Schiattarella, elementi decisivi a cui sono molto legato per tutto quello che stanno dando per la maglia. Vedremo domani mattina quale sarà la scelta migliore, senza dimenticare che le sostituzioni fanno la differenza”.

Inzaghi, Tuia out e le parole su Iago Falque

“Ho giocatori duttili che possono giocare in tante posizioni, può darsi che passeremo al 4-3-1-2 risolvendo il problema degli esterni. In passato ho adattato anche Ionita. Iago Falque è un giocatore che ci è mancato molto e potrebbe agire come trequartista o seconda punta. Tuia? So soltanto che domani non ci sarà, speriamo di riaverlo la prossima settimana”.

Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€