Bologna-Milan 1-2: cronaca, tabellino e voti del Fantacalcio

Con un po’ di fatica nel finale il Milan vince a Bologna 1-2 e inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno. I rossoneri vanno in doppio vantaggio, subiscono il disperato quanto infruttuoso forcing del Bologna ma alla fine portano a casa tre punti preziosi. I rossoblu, invece, continuano ad offrire prestazioni incoraggianti ma senza alcun costrutto.Bologna-Milan 1-2, cronaca del primo tempoMihajlovic lancia Soumaoro dal primo minuto, con Dominguez in mezzo al campo e Sansone a sinistra; Pioli affida la regia a Tonali e schiera insieme Leao. Rebic e Ibrahimovic. La prima iniziativa è di Tomiyasu che se ne va sulla destra e mette in mezzo un pallone insidioso preda però della difesa rossonera. La risposta del Milan arriva su una torre di Calabria per Leao che svirgola malamente. All’11’ Theo Hernandez su punizione inquadra la porta ma Skorupski ha un’ottima reattività deviando il pallone sul palo. Al 19′ è ancora il portiere polacco protagonista in uscita su Ibrahimovic e al 23′ Skorupski si ripete nuovamente con due grandi parate una dietro l’altra su Ibrahimovic. Sul proseguo dell’azione Dijks abbatte Leao ed è calcio di rigore per il Milan: dal dischetto va Ibrahimovic, Skorupski respinge e il più lesto di tutti è Rebic che segna lo 0-1. Il Bologna non riesce a reagire con costrutto soprattutto perché i 3 attaccanti non appaiono in grande giornata: una fiammata arriva da Orsolini al 31′ con un sinistro che finisce sull’esterno della rete. Poi al 38′ gran palla di Soriano in profondità per Sansone che temporeggia troppo e si fa respingere il tiro da Donnarumma in uscita. Un minuto dopo sponda in area di Ibra per Calabria che non dà forza al colpo di testa e sul ribaltamento clamorosa occasione per Dominguez che da solo in area si fa ipnotizzare da Donnarumma.Bologna-Milan 1-2, cronaca del secondo tempoAd inizio ripresa parte bene il Bologna, più aggressivo e propositivo pur senza impensierire Donnarumma. Ma al 55′ il Milan raddoppia: intervento scomposto con le braccia di Soumaoro, rigore battuto stavolta da Kessie che non sbaglia ed è 0-2. Il Bologna accusa il colpo e ci vuole un altro intervento di Skorupski per evitare il terzo gol firmato da Calabria. Pioli inserisce il rientrante Bennacer e Krunic per dare fiato al centrocampo, Mihajlovic risponde con Svanberg, Skov Olsen e Vignato per cercare più vivacità in attacco. La partita appare sostanzialmente finita ma gli ingressi di Palacio e Poli ringalluziscono i padroni di casa che all’82’ vanno in rete proprio con Poli servito da Skov Olsen. Il Bologna ora spinge: Danilo serve Soriano che in tuffo colpisce di testa ma trova Donnarumma attento, Barrow mette in area ma Palacio non ci arriva per un soffio. Il Milan chiude in affanno ma riesce comunque a portare a casa la vittoria che gli permette di consolidare il primo posto. Bologna-Milan: voti, pagelle e assist FantacalcioEcco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Bologna-Milan, gara valida per la 20ª giornata di Serie A.VOTI FANTACALCIO BOLOGNAVOTI FANTACALCIO MILANPAGELLE FANTACALCIO BOLOGNAPAGELLE FANTACALCIO MILANASSIST FANTACALCIO BOLOGNA-MILAN20ª giornata di Serie A, Bologna-Milan, formazioni e marcatori

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
888 VERIFICA
100€ Bonus benvenuto sulla prima ricarica