Cagliari-Sassuolo, la conferenza di Di Francesco

Vigilia di campionato per il Cagliari di mister Eusebio Di Francesco, i rossoblù affronteranno domani in casa il Sassuolo nel match che partirà alle 15 di domenica in una delle sfide della 20ª giornata della Serie A 2020/21. Si è conclusa da poco la conferenza stampa del tecnico sardo, di seguito i passaggi più interessanti.

Di Francesco sul cambio dello squalificato Nandez

“Tutto è possibile, abbiamo l’ultimo allenamento oggi e bisogna valutare tutti. Oggi mi importa meno chi gioca, mi importa la squadra, la prestazione e il risultato”.

Di Francesco sul rinnovo

“Il presidente è sempre stato presente per la squadra. Con la società ci confrontiamo quotidianamente. Il rinnovo è avvenuto prima della gara di Genova. Non posso che esserne orgoglioso, speriamo che porti risultati importanti. Oltre a qualsiasi discorso contrattuale”.

Di Francesco sui pochi gol segnati dal Cagliari

“Giusto guardare la classifica lunedì, non oggi. Può mettere qualche pressione addosso il terzultimo posto, però aumenta soprattutto la responsabilità. L’attacco non sta segnando, pur creando occasioni. Manca la cattiveria e non possiamo più permetterci di rimanere a digiuno. Non concretizzare è una macchia da lavar via con il lavoro e trasferendo fiducia ai miei giocatori, non solo agli attaccanti. La gara di domani pesa, la voglia di cambiare questo trend è grandissima. Però non bisogna farla pesare in maniera eccessiva”.

Di Francesco su calciomercato ed indisponibili

“Il fatto che possa arrivare qualcuno è risaputo, o che ci possano essere chiacchiere attorno ai giocatori. Mi appello alla professionalità dei giocatori. Indisponibili Ounas, Klavan, Luvumbo. Quest’ultimo è probabile faccia un percorso con la Primavera. Primo allenamento odierno con Deiola”.

Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€ sul tuo primo deposito!
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%