Calciomercato Bologna, Mihajlovic: “In estate costretti a vendere”

Non solo l’analisi della pesante sconfitta con l’Atalanta nelle parole di Sinisa Mihajlovic nel post gara. Il tecnico del Bologna ha parlato anche delle strategie di mercato per la prossima sessione, alla luce di quanto emerso dalla chiacchierata della scorsa settimana con il patron Saputo. Il serbo non ha usato troppi giri di parole: sarà necessario vendere prima di acquistare.

Mihajlovic sulle strategie di mercato del Bologna

“Noi dobbiamo vendere per forza di cose, poi vedremo chi: dipende dal mercato, non da noi. Spero che nessuno compri dalla nostra squadra, anche se ci sono tanti giovani forti in rosa. Adesso dobbiamo restare concentrati sulle ultime partite prima di pensare a migliorarci in vista del prossimo anno”.

Bologna, chi può partire a giugno

Sono tanti i giocatori del Bologna che possono avere mercato a fine stagione. Si va da Takehiro Tomiyasu, che ha mostrato grande duttilità e capacità di occupare più ruoli, a Mattias Svanberg che ha iniziato anche a segnare con continuità. Può attirare le attenzioni di grandi club anche Jerdy Schouten mentre per Riccardo Orsolini c’è meno folla rispetto ad un anno fa, complice una stagione non ottimale.

Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€