Calciomercato Inter: ora via alle cessioni, ecco chi parte

Inter, dopo lo scudetto si programma il futuro. Il club nerazzurro è pronto a rivoluzionare la rosa dopo aver raggiunto l’obiettivo scudetto. Adesso Marotta ed Ausilio hanno il compito di abbassare il monte ingaggi.

Inter: ora si cambia, le ultime sul mercato in uscita

L’Inter dopo aver vinto lo scudetto si prepara ad affrontare un mercato complicato. I vertici nerazzurri dovranno far di necessità virtù e abbassare il monte ingaggi. Per far questo andranno via diversi esuberi ma anche qualche big potrebbe essere sacrificato.

Mercato Inter: attenzione a Brozovic, via anche Young

Tra le sorprese in uscita nel prossimo mercato potrebbe esserci Marcelo Brozovic. Il croato, che in questa stagione è stato fondamentale per vincere lo scudetto, ora ha molto mercato ed il contratto in scadenza nel 2022, i discorsi per il rinnovo non sono ancora partiti. Per questo motivo ad oggi suo addio non è da escludere in caso di offerte.

Di sicuro dovrebbe andare via Young. L’esterno, dopo aver perso il posto, non rinnoverà con i nerazzurri e dovrebbe tornar in Inghilterra. Addio immediato anche per Kolarov: il serbo ha offerte dalla Turchia ma potrebbe restare a giocare in Italia dove è seguito dal Bologna. Da monitorare la situazione di Ranocchia: un rinnovo non è totalmente da escludere anche se i nerazzurri avevano aperto anche a settembre ad una cessione.

Calciomercato Inter: via Radu, out anche Vidal e Sanchez?

In porta dovrebbe lasciare la Pinetina anche Radu, il romeno potrebbe essere inserito come contropartita nell’affare Silvestri con il Verona. Addio anche per Padelli che non rinnoverà e potrebbe ritirarsi. I nerazzurri cercano un vice-Handanovic. Saluterà l’Inter anche Pinamonti che ha visto poco il campo. Probabile che per la punta si apra la strada del prestito.

Novità importanti potrebbero arrivare anche dai due cileni Vidal e Sanchez che da soli hanno un peso salariale enorme per l’Inter. Arrivati un anno fa da svincolati hanno portato mentalità al gruppo ma il loro rendimento in campo è stato deludente.

L’attaccante, specie nella seconda parte di stagione, ha comunque dato un apporto anche in termini di punti mentre Vidal è invece sparito dai radar. I loro stipendi sono di 7 milioni Sanchez, 6,5 Vidal, anche se entrambi comunque beneficiano del Decreto Crescita. La società potrebbe decidere di rinunciare ai due calciatori a patto di trovare un club pronti a prenderli.

 

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%