Calciomercato, quale futuro per Simy?

La stagione di Nwankwo Simy è senza dubbio una delle poche note liete del campionato del Crotone. Il nigeriano ha messo insieme numeri incredibili dimostrandosi bomber affidabile per la Serie A, pur in una squadra non di prima fascia. A 28 anni Simy pare ormai destinato a lasciare la Calabria per altri lidi e probabilmente per altri campionati.

Calciomercato, ecco dove può andare Simy

Il Crotone cercherà naturalmente di monetizzare al massimo la cessione del suo gioiello, acquistato nel 2016 dai portoghesi del Gil Vicente. Per le sue caratteristiche Simy può interessare a squadre di media fascia di Serie A, dal momento che ha già dimostrato di poter essere un goleador di buon livello con una percentuale altissima dal dischetto. Sarebbe un trasferimento eccellente anche per i tanti che hanno puntato sul nigeriano al Fantacalcio.

Non è tuttavia affatto da escludere un interessamento dall’estero, da quel Portogallo che lo ha accolto ragazzino o magari da una Ligue 1 che sembra poter calzare a pennello. Ecco, un club che mettesse sul piatto una partecipazione alle coppe europee potrebbe risultare vincente nella corsa ai gol di Simy.

Cosmi su Simy dopo Parma-Crotone

“Non credo che rimarrà in B, perché si merita di vivere palcoscenici più grossi. È un giocatore strano, atipico, non è facile capire le sue potenzialità, se non guardando i numeri. L’anno scorso ha fatto 20 gol in B, quest’anno rischia di fare altrettanto. E riesce anche ad avere una freddezza incredibile: quando batte i rigori hai sempre la sensazione che arrivi il gol. Andrà via da Crotone ma dovrà ringraziare molto chi l’ha portato qui”.

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%