Champions League, Chelsea-Real Madrid 2-0: cronaca e tabellino

Sarà una sfida tutta inglese la finale della Champions League 2020/21, è il Chelsea a conquistare il pass per la sfida con il Manchester City: la squadra di Tuchel ha avuto la meglio stasera con il Real Madrid, 2-0 il risultato finale dopo l’1-1 dell’andata, niente da fare per la squadra di Zinedine Zidane.

La cronaca di Chelsea-Real Madrid

Il Chelsea fa la partita sin dalle prime battute, è Werner l’uomo più pericoloso in campo, al 18′ viene annullato il gol del vantaggio per fuorigioco, ma al 28′ il match si sblocca: Kante inventa per Havertz, il tocco sotto di quest’ultimo a tu per tu con Courtois è stoppato dalla traversa, ma Werner è il più lesto di tutti per il più comodo dei gol con un tocco facile di testa a porta sguarnita. Il Real Madrid ci prova aggrappandosi a Benzema, ma la difesa di casa regge l’urto, ed anzi va più vicino il Chelsea al raddoppio che gli spagnoli al pareggio. Raddoppio che arriva all’85’: ancora Kante ad orchestrare, Pulisic rifinisce, Mount deposita in rete a porta sguarnita fissando il risultato sul 2-0 finale.

Il tabellino di Chelsea-Real Madrid

Chelsea Real Madrid 2-0 (1-0)

MARCATORI: 28′ Werner, 85′ Mount

CHELSEA (3-4-3): E. Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta (88′ James), Jorginho, Kante, Chilwell; Mount (89′ Ziyech), Werner (67′ Pulisic), Havertz (94′ Giroud). All.: Tuchel.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Nacho, Militao, Ramos, F. Mendy (63′ Valverde); Casemiro (76′ Rodrygo), Modric, Kroos; Vinicius (63′ Asensio), Benzema, Hazard (89′ Mariano). All.: Zidane.

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO