Crotone contro il razzismo, cittadinanza onoraria al figlio di Simy

La stupidità umana a volte non ha confini, ma l’importante è cercare il sereno. Oggi il figlio di Simy, dopo gli incommentabili insulti ricevuti su Instagram, ha ricevuto la cittadinanza onoraria dal Sindaco di Crotone.

Crotone, Simy contro il razzismo

Nella scorsa giornata il razzismo dei soliti inqualificabili leoni da tastiera aveva toccato l’apice quando Simy aveva pubblicato un messaggio in cui un totale idiota (non ci sono altri modi per descriverlo) aveva augurato la morte al figlio dopo la partita contro il Bologna. L’attaccante del Crotone aveva denunciato la cosa pubblicando il messaggio sui suoi social e oggi ha ricevuto la notizia della cittadinanza onoraria per suo figlio.

Crotone, le parole del Sindaco

Dopo la consegna simbolica della cittadinanza di Crotone al figlio dell’attaccante del Crotone, il Sindaco Vincenzo Voce ha detto la sua:

“Crotone ti vuole bene e ti abbraccia simbolicamente. Ti è vicina e ti ringrazia perché, denunciando pubblicamente questo inaccettabile episodio, hai dimostrato di essere un grande uomo e hai dato un esempio importantissimo: bisogna denunciare perché è solo con la consapevolezza della gravità degli atti che si può combattere l’intolleranza, la violenza verbale e fisica, il razzismo. Abbraccia a nome di tutta la comunità di Crotone il tuo bambino. Crescerà con grandi valori perché avrà al suo fianco un grande papà”.

888 VERIFICA
100€ Bonus benvenuto sulla prima ricarica
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€ sul tuo primo deposito!