Crotone, Cosmi: “Mai voluto sdoganare la blasfemia”

Una nota ufficiale sul sito del Crotone per fare chiarezza sulle dichiarazioni che avevano destato scalpore a proposito della recente squalifica per bestemmie in Serie A: Serse Cosmi spiega la sua posizione in merito e getta acqua sul fuoco sulle sue parole dopo la squalifica che lo aveva costretto a star fuori contro la Lazio, e che erano state accolte polemicamente. L’allenatore dei calabresi si spiega attraverso il sito ufficiale del club pitagorico.

Crotone, il chiarimento di Cosmi 

“Non ho mai pensato di sdoganare la blasfemia. La mia era una riflessione in generale, auspicavo solo che si avesse la serenità di valutare con più attenzione eventuali frasi dette in momenti di tensione. Non ho mai pensato di sdoganare la blasfemia e far passare una bestemmia come una cosa normale. Spero di aver fugato così in maniera definitiva qualsiasi dubbio su quello che è il mio pensiero e che si possano evitare eventuali strumentalizzazioni”.

Caso blasfemia, cosa aveva detto Cosmi dopo la squalifica

“Il fatto che nemmeno quando si rientra nel tuo spogliatoio non ci si possa lasciare andare, per così dire, implica che la situazione sta sfuggendo di mano secondo me, spero si possa prendere in considerazione eventuali modifiche a questo genere di normativa, in merito al concetto di blasfemia, nella maniera giusta. Fino a prova contraria penso di vivere in un Paese laico”.

Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€