De Ligt, Chiellini, Morata: Juventus, il punto sugli infortunati

Serata negativa per la Juventus, che perde contro il Porto e fa la conta degli infortunati. Nel corso della gara contro i portoghesi i bianconeri hanno dovuto rinunciare a Chiellini, vittima di un problema al polpaccio; nel finale di gara poi De Ligt ha iniziato a zoppicare vistosamente, facendo preoccupare i tifosi della squadra di Andrea Pirlo; infine Alvaro Morata non è apparso al meglio una volta entrato in campo ed è stato vittima di uno svenimento a fine gara, come rivelato dal suo allenatore nel post-partita. Di seguito il punto sugli infortunati in casa Juventus.

Juventus, il punto sugli infortunati: Chiellini, De Ligt, Morata

Sono diversi i giocatori infortunati in casa Juventus. Al di là di chi ha dovuto saltare la gara, come Leonardo Bonucci, costretto ad accomodarsi in panchina ma non disponibile per la partita contro il Porto, i bianconeri devono fare i conti con i tanti problemi fisici che mettono nei guai Andrea Pirlo, soprattutto per quanto riguarda il reparto difensivo. Chiellini è uscito al 35′ a causa di un infortunio al polpaccio: un risentimento, secondo le prime notizie filtrate, ma gli esami dei prossimi giorni chiariranno l’entità del problema fisico del capitano bianconero. Matthijs De Ligt è apparso zoppicante nel finale della gara con il Porto, ma dovrebbe trattarsi soltanto di un crampo; più preoccupanti le condizioni di Morata, che, stando a quanto dichiarato da Andrea Pirlo, non si è ripreso del tutto dall’influenza e dopo il match ha accusato uno svenimento. E con Dybala a mezzo servizio, oggi in panchina ma reduce da oltre un mese di inattività, anche in attacco le scelte per il tecnico sono limitate.

FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€