Euro 2020 a Roma, Vezzali: “La vittoria di tutto lo sport”

La notizia è arrivata nel tardo pomeriggio, la Uefa ha confermato che Roma sarà tra le sedi del prossimo Europeo che si disputerà da venerdì 11 giugno a domenica 11 luglio. 

La data limite indicata dalla presidenza Uefa di Ceferin era stata il 19 aprile, ma ieri il presidente federale Gravina aveva già fornito le rassicurazioni che la Uefa aspettava di ottenere. L’obiettivo concreto resta quindi il 25% di presenza allo stadio Olimpico per le 4 partite che Roma ospiterà della manifestazione europea. 

Notizia che sicuramente susciterà parecchie polemiche nel nostro paese, ma nel frattempo sono arrivate le parole di soddisfazione di Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, ai microfoni di Sky Sport.

Vezzali sulla decisione dell’Uefa: “Vittoria di tutto lo sport, è la luce in fondo al tunnel”

“E’ la luce in fondo al tunnel. Gli Europei col pubblico è una vittoria non del calcio ma di tutto lo sport. Abbiamo lavorato tantissimo perché tutto ciò potesse accadere, un segnale di ripartenza e riapertura verso tutto il movimento.

Il premier Draghi? E’ molto partecipe e sensibile alla tematica dello sport e sono felice che si stia dando la giusta attenzione a questo mondo. Dialogo con la Federcalcio e il presidente Gravina? Ho sempre sostenuto che il gioco di squadra sia fondamentale per riuscire a vincere. Bisogna lavorare tutti insieme per far vincere il nostro Paese. Ritorno del pubblico negli stadi anche per il campionato? A me piace parlare in termini di piccoli passi in avanti per arrivare alla riapertura totale. In questo momento possiamo assicurare l’Europeo con la presenza di pubblico. Spero arrivino presto segnali di riapertura in tutto lo sport, non solo il calcio. nessuno deve rimanere indietro”.

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€