Fantacalcio® La Giovane Italia: Soriano +3 e Pea vola! Insigne +6 non basta a Maggiore per vincere

Si è conclusa ieri anche la 5a giornata del Fantacalcio® La Giovane Italia, la Lega giocata da professionisti del settore, nella quale la caccia ai gol tricolore vale più di ogni altra cosa!

Nel Fantacalcio LGI, difatti, si possono acquistare e schierare solo calciatori italiani nati dopo il 1992 (con soli 4 slot dedicati agli “over”). In campo, l’una contro l’altra:

La Fc Union Belin di Giulio Maggiore e Riccardo Marchizza, centrocampista e difensore dello Spezia e già protagonisti delle nostre liste
La PeaNuts di Fulvio Pea, già tecnico della Primavera dell’Inter e oggi Direttore tecnico dello Jiangsu Suning
La Jack London di Jacopo Leandri, commissario tecnico delle Nazionali Italiane femminili U16 e responsabile dell’Area Scouting Femminile azzurra
La Manu Legati, di Elia Legati, ex Milan e Monaco, tra le altre, difensore e capitano della Feralpisalò e Manuel Iori, ex Chievo e Torino, e capitano del Cittadella
La FeetMountain di Martina Piemonte, attaccante della Fiorentina Women
La Charlie Blonde, di Carlalberto Ludi, ex Pisa e Novara, e DG del Como.

Vediamo quindi i risultati, la classifica parziale e il calendario del prossimo turno.

 

Ancora una volta, protagonista assoluta è stata la PeaNuts di mister Fulvio Pea, che direttamente dalla Cina guida un’armata fantacalcisticamente inarrestabile. A trascinarla, ancora una volta è stato Roberto Soriano (voto 7+3), arrivato a quota 8 gol e 3 assist in stagione. Insieme al +1 di Quagliarella, il totale di Pea è arrivato a 69, pari un gol: sufficiente a battere il 63.5 di mister Leandri, questa settimana a corto di bonus. Dopo questa vittoria, Pea sale a quota 11, in vetta, solitaria, alla classifica della Lega FLGI. 

 

A inseguirlo, c’è Carlalberto Ludi con la sua Charlie Blonde, che però si ferma sull’1-1 contro la squadra composta da Iori e Legati: molto penalizzante per i padroni di casa il -4 di Sirigu, mentre di contro la Manu Legati ha trovato il 9 di Mandragora, l’8 di Pellegrini, e il 7 di Pavoletti. Tanta, tanta sfortuna per i capitani di Feralpisalò e Cittadella, considerato che la loro squadra si ferma drammaticamente a quota 71, ad un passo dall’agognato gol che avrebbe significato vittoria contro il DG del Como. 

 

Pazzesca, infine, la sfida tra  Piemonte e la coppia Maggiore / Marchizza: Martina trova il 9.5 di Mancini, la FC Union Belin, invece, il 13.5 di Insigne. I due calciatori dello Spezia sembrerebbero in vantaggio, ma qualche malus di troppo ferma il loro totale a quota 68.5. Il fattore casa e i buoni voti della FeetMountain fermano la partita sul pari, e con essa la rincorsa di ambo le fantasquadre, ora ferme sul fondo della classifica. 

 

Nel prossimo turno, scontro al vertice tra Pea e Ludi: chi avrà la meglio, e continuerà quindi la sua corsa verso il trofeo del Fantacalcio La Giovane Italia? Continuate a seguirci!

Vi ricordiamo che potete seguire i momenti salienti dell’asta e delle giornate del Fantacalcio® La Giovane Italia su Fantacalcio.it, i nostri social e su quelli de LGI, ma anche, nel corso delle prossime settimane, nella rubrica dedicata ogni mercoledi alle 22:30 su Sky Sport 24. 

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto