FantAffari & FantAllenatore – Quotazioni ed analisi dopo la 25.a giornata

La venticinquesima giornata si è conclusa da poche ore con la vittoria dell’Inter sul Parma. I nerazzurri hanno approfittato del pareggio dei cugini del Milan sull’Udinese per allungare ulteriormente il loro vantaggio e dare un segnale importante in ottica vittoria Scudetto. Con Conte l’Inter è sempre meno “pazza” e più concentrata sull’obiettivo finale. Nelle altre partite la Juventus e l’Atalanta hanno vinto i loro rispettivi impegni restando appaiate in terza posizione, ricordando sempre che i bianconeri hanno ancora una partita da recuperare. Passando invece ai bassifondi della classifica brutto esordio per Cosmi sulla panchina del Crotone, mentre il Torino non è sceso in campo contro la Lazio per i problemi legati al focolaio scoppiato all’interno della propria rosa.

I risultati e le prestazioni dei giocatori vanno ad incidere sui loro voti al Fantacalcio ed alle loro quotazioni nel listone e per questo noi di FantAffari & FantAllenatore vi guideremo, anche questa settimana, alla ricerca dei migliori colpi per le vostre rose.

Quotazioni portieri Fantacalcio

Un solo rigore parato nel corso della venticinquesima giornata, quello dello juventino Szczesny (15) nella sfida vinta dai bianconeri piemontesi. Oltre al polacco solamente altri due portieri sono rimasti imbattuti: il cagliaritano Cragno (10) e lo scaligero Silvestri (14). Entrambi sono ormai due garanzie per chi ha deciso di puntare forte sul modificatore della difesa, in particolare l’isolano risulta essere ancora il miglior portiere per media voto, se nella vostra lega viene usato il modificatore il suo acquisto potrebbe essere dunque quello che fa al caso vostro, nonostante il numero elevato di malus subiti fino a questo momento.

Tralasciando le statistiche una situazione su cui vi invitiamo a fare una riflessione è quella che si è creata in casa Atalanta. Nelle ultime due giornate mister Gasperini ha infatti preferito mandare in campo Sportiello (8) anziché Gollini (17). Non crediamo ad un cambio di gerarchia arrivati a questo punto della stagione, ma meglio tenere questa circostanza sotto monitoraggio, nel caso in cui anche nel prossimo turno Gasperini dovesse preferire l’ex Fiorentina lo stato delle cose potrebbe subire un cambiamento. Il nostro suggerimento è quello di non farsi trovare scoperti e mettersi in rosa entrambi i portieri.

Quotazioni difensori Fantacalcio

Un turno abbastanza proficuo per il reparto arretrato con diversi protagonisti in grado di trovare la via del gol. Tra questi si conferma ancora una volta una stagione straordinaria quella vissuta dall’esterno dell’Atalanta Gosens (27), arrivato già in doppia cifra grazie alla terza rete realizzata nelle ultime tre uscite, un rendimento da vero bomber di razza. La sua quotazione è elevatissima per la media del reparto, ma la resa è pressoché assicurata. Chi invece non ha vissuto un turno totalmente positivo è il romanista Spinazzola (16): prima realizza la rete del momentaneo vantaggio giallorosso, poi regala il pareggio agli avversari con un intervento piuttosto goffo a pochi centimetri dalla propria porta.

Tornando in casa Atalanta segnaliamo l’ottimo periodo di forma di Romero (15) nonostante l’ultima prestazione non brillante contro il Crotone. Il centrale ex Genoa sta crescendo prepotentemente sotto la guida di Gasperini, tanto da attirare anche le prime attenzione delle big d’Europa. La sensazione è che nel futuro prossimo la sua quotazione potrebbe impennarsi vertiginosamente, quindi il nostro suggerimento è quello di acquistare prima che questo accada.

Quotazioni centrocampisti Fantacalcio

La venticinquesima giornata si è rivelata particolarmente ostica per il reparto mediano con pochissimi “C” capaci portare il bonus pesante. Tra questi c’è la lietissima sorpresa di Diawara (1): il centrocampista giallorosso ha giocato di fatto la sua prima partita di campionato dopo l’incidente regolamentare della sfida contro il Verona di qualche mese fa. Al suo esordio stagionale in Serie A l’ex Empoli ha giocato una partita maiuscola coronando la sua prestazione con la rete che ha regalato la vittoria alla sua squadra nei minuti finali del match. La sensazione è che Fonseca possa aver ritrovato un elemento importantissimo su cui fare affidamento nei prossimi mesi. Visto il prezzo decisamente abbordabile il consiglio di scommettere su di lui è pressoché ovvio.

Tra le conferme di giornata c’è stata anche quella legata allo juventino Chiesa (28). Messo ormai nel dimenticatoio l’avvio shock della sua avventura in bianconero l’ex Fiorentina è diventato ben presto uno degli elementi imprescindibili dello scacchiere di Andrea Pirlo. L’esterno offensivo sta vivendo una stagione importantissima e che lo potrebbe consacrare tra i migliori interpreti del ruolo nel nostro campionato ed anche in ottica fantacalcio il suo rendimento è davvero invidiabile. Certo il costo in questo caso non è proprio a buon mercato, ma puntare su di lui potrebbe essere la mossa giusta per andare nel migliore dei modi verso il finale di stagione.

Quotazioni attaccanti Fantacalcio

Anche per l’attacco il turno non è stato certamente eccezionale, anzi la venticinquesima è stata una giornata un po’ asfittica per le punte del nostro campionato. Nonostante questo non mancano le buone notizie, almeno in ottica Fantacalcio. Tra gli attaccanti più attesi dell’ultimo periodo c’era sicuramente lo juventino Alvaro Morata (23): lo spagnolo è stato fermato da un problema di salute che lo ha costretto a stare lontano dal campo. Ora le sue condizioni stanno lentamente migliorando ed il suo ingresso nella partita contro lo Spezia ha fatto la differenza, è stata sua la rete che ha sbloccato il match e ha permesso alla Juventus di dilagare poi con altre due reti. Nel posticipo di ieri sera anche l’Inter ha avuto risposte importanti da parte di Sanchez (20), con la sua doppietta decisiva il colombiano ha dimostrato di essere una carta importante per i nerazzurri nella corsa allo Scudetto.

Anche a Verona hanno finalmente esultato per la rete di un attaccante. A siglarla è stata Kevin Lasagna (7): dal momento del suo arrivo in gialloblu l’ex Udinese non era ancora riuscito a togliersi lo sfizio del gol, ora si è sbloccato e siamo certi che vorrà ritrovare quella continuità che lo ha portato nel recente passato anche ad indossare la maglia della Nazionale. Il suo prezzo non è elevatissimo e per voi potrebbe rappresentare una riserva utile da mandare in campo nelle giornate in cui il Verona ha un impegno facile o avete delle defezioni tra i vostri attaccanti titolari.

Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€