FantAffari & FantAllenatore – Quotazioni ed analisi dopo la 28.a giornata – Prima parte

Nonostante non abbia giocato la ventottesima giornata è stata decisamente positiva per l’Inter. I nerazzurri, seduti sul divano, hanno potuto assistere alla clamorosa sconfitta della Juventus allo Stadium contro il Benevento ed alla vittoria, con non poche difficoltà, del Milan sulla Fiorentina. La strada per il tricolore sembra ora essere tutta in discesa per gli uomini di Conte, a meno di clamorosi scivoloni. Nella lotta alla Champions League invece fa un passo importante in avanti il Napoli che scavalca la Roma battendola nello scontro diretto, mentre l’Atalanta non si fa bloccare dal Verona nell’anticipo di pranzo. In ottica salvezza invece steccano Crotone, Parma, Cagliari e Torino, ne approfittano lo Spezia ed il già citato Benevento che scavano un piccolo solco a più sei sui granata e più sette sugli isolani terz’ultimi.  

I risultati e le prestazioni dei giocatori vanno ad incidere sui loro voti al Fantacalcio ed alle loro quotazioni nel listone e per questo noi di FantAffari & FantAllenatore vi guideremo alla ricerca dei migliori colpi per le vostre rose, questa settimana in forma ridotta per via della pausa per le Nazionali. Oggi toccherà a portieri e difensori, mentre tra sette giorni sarà il turno di centrocampisti ed attaccanti.

Quotazioni portieri Fantacalcio

Nessun rigore parato e solamente cinque i portieri rimasti imbattuti nel corso dell’ultima giornata, con l’ovvia eccezione rappresentata dagli estremi difensori di Inter e Sassuolo che non sono scesi in campo. Tra i cinque in grado di mantenere la propria porta inviolata spicca il nome di Montipo’ (5), riuscito ad arginare gli sparuti attacchi della Juventus, risultando dunque il miglior portiere di giornata come fanta-voto. Come voto “pulito” però il top del ventottesimo turno è stato lo spezzino Zoet (2), autore di una prestazione che gli è valsa una valutazione molto positiva, ora non resta che da capire cosa succederà con Provedel (7) tornato negativo al coronavirus  Il nostro consiglio è meglio di guardare anzi altrove dove la situazione è maggiormente definita.

Dando un’occhiata alle statistiche non può che far piacere il ritorno alla titolarità di Gollini (16), ma anche in questo caso la situazione appare ancora incerta. Meglio dunque puntare su portieri la cui titolarità è assicurata come Donnarumma (15) o Handanovic (15). Se invece siete a corto di crediti, ma avete comunque bisogno di un titolare potreste puntare su Sirigu (5), nella speranza che il Torino inverta quanto prima la sua tendenza a subire qualche gol di troppo.

Infine non destano particolari preoccupazioni le condizioni di Dragowski (12), il polacco è uscito anzitempo durante la sfida contro il Milan per un problema alla caviglia, ma dopo la sosta dovrebbe essere regolarmente al suo posto. Superfluo dunque pensare ad un suo taglio, anche se è meglio cautelarsi mettendovi in squadra il suo secondo Terracciano (1).

Quotazioni difensori Fantacalcio

Turno quasi asfittico per il reparto arretrato. Il quasi è rappresentato dal felsineo Soumaoro (8), il possente centrale franco-maliano è infatti stato l’unico difensore in grado di bucare le mani al portiere avversario, dando il via alla clamorosa rimonta della squadra di Mihajlovic sul Crotone di Cosmi. Tornato in Italia a gennaio dopo la precedente avventura al Genoa per lui si è trattato del secondo centro in Serie A in 18 presenze complessive. Non male per chi dovrebbe pensare più a difendere che ad attaccare, anche se il suo rendimento complessivo non ci fa propendere per un suo acquisto nell’immediato. La sua quotazione è sì in ascesa, ma non così tanto da occupare con lui uno slot della difesa.

Chi potrebbe essere invece un affare è lo juventino de Ligt (7), i suoi problemi fisici ne hanno limitato l’utilizzo e di conseguenza la sua quotazione è scesa sensibilmente nei mesi scorsi. Ora l’olandese pare essere pienamente recuperato e vista le sue capacità aeree ci attendiamo quanto prima che riesca a trovare il modo di farsi valere anche nei sedici metri avversari, piuttosto che solamente nei suoi. La sua quotazione non rende merito alla qualità del giocatore, il nostro consiglio è dunque quello di acquistarlo subito, prima che il suo valore possa tornare ad aumentare piuttosto rapidamente. Attenzione poi anche al romanista Smalling (5), ormai capire se potrà essere disponibile o meno è un terno al lotto, certo che anche per lui la quotazione è decisamente inferiore rispetto alle sue qualità, acquistarlo in veste di “scommessa” potrebbe essere una soluzione piuttosto intrigante.

Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€