Fiorentina, il miglior Ribery per uscire dalla crisi

La Fiorentina sta vivendo un momento molto difficile, e ha bisogno dei suoi giocatori migliori per uscire dalla crisi. Su tutti, ha bisogno di Franck Ribery, che contro il Sassuolo è tornato a far vedere i suoi incredibili numeri.

Ribery, una rinascita importante

Cesare Prandelli cerca ancora la prima vittoria in campionato da quando è tornato a sedersi sulla panchina della Fiorentina, e proverà a prendersela domani, nella partita che apre il tredicesimo turno della Serie A contro il Verona. Ci vorrà ancora una volta il miglior Ribery, rivitalizzato nell’ultima partita contro il Sassuolo.

Ribery, arriva il primo gol casalingo?

La Fiorentina quindi vuole tornare alla vittoria dopo 55 giorni (non vince da Fiorentina – Udinese 3-2) e allo stesso tempo sarebbe bello poterlo fare festeggiando il primo gol casalingo del suo asso con il numero 7. Sì, perché Ribery da quando è arrivato in Italia ha segnato soltanto lontano dal Franchi. Contro il Sassuolo ci è andato vicino colpendo la traversa dopo la deviazione provvidenziale di Consigli. Poco male, perché si è procurato il rigore realizzato da Vlahovic e ha messo in porta Biraghi e Castrovilli, che non hanno concretizzato. Contro il Verona si vedrà se avrà maggiore fortuna.

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€