Fiorentina - Milan 2-3

Fiorentina – Milan 2-3: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio

Il Milan vince con sofferenza in quel di Firenze nella partita valida per la 28ª giornata del campionato di Serie A. Avanti con Ibra, ma ripresi dai gol di Pulgar (punizione) e Ribery, i rossoneri hanno un sussulto vincente con i guizzi di Brahim Diaz e Calhanoglu, che premiano il cambio tattico di Pioli in corsa.

Fiorentina – Milan 2-3, cronaca del primo tempo

Prandelli vara il 4-4-1-1 con Ribery alle spalle di Vlahovic, mentre Pioli si affida a Calhanoglu e Ibra con Saelemaekers e Diaz sugli esterni. Partita subito viva con il Milan che si fa preferire: al 9′ piazza subito la zampata Ibra, che sul lancio perfetto di Kjaer sfrutta il pessimo posizionamento di Quarta e buca Dragowski.

Rispondono bene i Viola: Castrovilli umilia Dalot che lo stende al limite dell’area. Pulgar disegna una punizione imparabile per Donnarumma, ed è subito pareggio al 17′. La Fiorentina si sveglia alla grande e Pezzella di tacco colpisce la traversa da corner, quasi emulando il gol di Mancini (in tribuna al Franchi) durante un vecchio Parma-Lazio. E’ sempre Ibra a pareggiare il conto dei legni con un tocco sotto che colpisce la traversa e vanifica il bel filtrante di Calhanoglu.

Il turco ci prova anche con un tiro da fuori, su appoggio di Kessié, ma la palla sfiora il palo. La partita si mantiene molto bella, e prima del duplice fischio c’è da segnalare l’infortunio su un rinvio dal fondo per Dragowski. Al suo posto Terracciano.

Fiorentina – Milan 2-3, cronaca del secondo tempo

La ripresa inizia senza cambi ma con i padroni di casa indemoniati, tanto da trovare subito il gol del vantaggio: azione perfetta con Eysseric che trova in area Vlahovic; la sponda intelligente del serbo premia Ribery che può esultare di pura rabbia. Subito dopo ancora Vlahovic svernicia Tomori, ma Kjaer chiude bene. Nel momento di apnea, però, i rossoneri trovano il pari con un tocco sotto misura di Brahim Diaz che capitalizza una sponda sporca ancora di Kjaer sugli sviluppi di corner.

Ancora un palo poi per Ibra, ma in maniera casuale su un cross sbilenco. Sono segnali di una squadra in crescita, che trova il 2-3 con un destro preciso di Calhanoglu bravo a sfruttare l’ennesimo break di Franck Kessié. Prandelli prova il tutto per tutto con Callejon e Kouamé in campo insieme a Ribery e Vlahovic, ma il Milan gestisce bene e riesce a portare a casa una vittoria molto importante. Complice lo stop forzato dell’Inter, i rossoneri accorciano rispetto alla vetta, rispondono all’Atalanta e allontanano ancora di più la Juventus.

Fiorentina – Milan 2-3: voti, pagelle e assist per il fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Fiorentina – Milan, gara valida per la 28ª giornata di Serie A.VOTI FANTACALCIO FIORENTINAVOTI FANTACALCIO MILANPAGELLE FANTACALCIO FIORENTINAPAGELLE FANTACALCIO MILANANALISI ASSIST FANTACALCIO FIORENTINA – MILAN28ª giornata di Serie A, Fiorentina – Milan 2-3: formazioni e marcatori

888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€