Fiorentina, Prandelli: “Mancavano giocatori importanti. Testa al Benevento”

Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, è intervenuto in occasione della consueta intervista post gara ai taccuini de La Nazione. Queste le sue dichiarazioni.

Sulla partita con il Parma

“Non volevamo uscire con zero punti, la squadra ha veramente lottato fino alla fine e ha reagito a tutte le situazioni. Abbiamo comunque fatto un pareggio molto importante, anche se dobbiamo migliorare il fatto che quando sei in vantaggio non puoi prendere gol dopo 2 minuti. Ci vuole più attenzione. Il pareggio non ci soddisfa ma lo prendiamo soprattutto per la reazione a fine partita. L’idea e la nostra volontà è di fare la partita ma quando hanno iniziato a giocare in profondità abbiamo sofferto. Mancavano Kouame, Ribery, Castrovilli tanto per fare degli esempi, ma abbiamo provato a ripartire lo stesso”.

Sulla prossima gara

 “Dobbiamo avere più attenzione . Siamo troppo ottimisti in fase difensiva ed invece deve accadere il contrario. Non ho sentito il presidente dopo la partita, Joe Barone ha fatto però un bellissimo discorso dopo questa gara. Siamo uniti, squadra, staff e societa’, dobbiamo recuperare giocatori che possono essere importanti in alcune zone del campo, e pensare alla gara di sabato prossimo contro il Benevento che è ancora una volta importante”.

PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€
Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€