Fiorentina, Ribery: “Futuro a Firenze? A disposizione della società”

Dopo un girone intero, Ribery si è finalmente sbloccato e ha trovato il primo gol del suo campionato, allontanando anche qualche voce che lo voleva lontano da Firenze. Alla fine il talento francese si tiene stretto il punto.

Fiorentina, le parole di Ribery

Ai microfoni di Sky Sport, il 7 viola ha analizzato la partita di Torino:

“Mi fa piacere fare gol ogni tanto, ma per me l’importante è che la squadra giochi bene e che vinciamo. È la cosa più importante. C’è un gusto un po’ amaro perché in 10 contro 11 puoi essere fortunato e vincere la partita. In 9 è ancora più difficile ma sono contento di aver preso almeno un punto. Mi arrabbio ai cambi perché quando sono in campo voglio sempre giocare e aiutare la mia squadra. Voglio sempre vincere, anche in allenamento quando perdo per me è un disastro. Oggi però è stato diverso: quando sono uscito doveva entrare un difensore ed era importante, l’ho capito. Il gol è stato molto bello. Abbiamo fatto un’azione incredibile. Tanta roba. Anche Jack sappiamo che è un buon giocatore, sono gol belli da vedere ma anche per noi”.

Fiorentina, per Ribery il futuro è viola

Infine, un messaggio alla dirigenza americana per aprire la strada al rinnovo di contratto:

“Io sono felice e molto contento a Firenze. L’ho detto sempre: mi sento bene con la città, con i tifosi e con la società. Ogni tanto non è facile perché la situazione è difficile ma io sono sempre con la squadra per aiutare e scendere in battaglia. Resto in Italia? Io sono a disposizione: dovete chiederlo alla società”.

888 VERIFICA
100€ Bonus benvenuto sulla prima ricarica
Skybet VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO FINO A 100€
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€