Fiorentina, scatta l’ora di Kokorin?

Fino a questo momento Aleksandr Kokorin è stato un vero e proprio oggetto misterioso: si era già a conoscenza della sua forma fisica non eccelsa, ma in molti ovviamente si aspettavano di vederlo con un po’ di continuità in più. Con l’infortunio in cui è incappato Kouamè, ecco che finalmente potrebbe scattare l’ora di Kokorin.

Fiorentina, adesso tocca a Kokorin

Con Kouamé infortunato e con un Ribery non al massimo della forma, è lecito aspettarsi di vedere in campo Kokorin a partire già dalla partita di domani contro l’Udinese.

Naturalmente non da titolare, visto che Ribery ha recuperato e sarà regolarmente in campo: il francese arriva però da qualche settimana di stop e difficilmente potrà giocare per tutti e 90 i minuti. Non essendoci neanche Bonaventura, Kokorin resta in pratica l’unica soluzione alternativa all’ex Bayern Monaco.

Prandelli ha detto più volte che l’ex Zenit non è in condizione e anche per questo motivo Kokorin ha giocato solo 17 minuti fin qui. Da domani potremmo però cominciare a vederlo con maggiore continuità, anche in vista dei tre impegni ravvicinati che ci saranno questa settimana per la Fiorentina. Finalmente i fantallenatori che l’hanno acquistato potranno osservare il talento russo, deciso a conquistare Firenze e il Fantacalcio.

Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€
PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO