Genoa, Ballardini: “Le rotazioni erano obbligatorie per vari motivi. Sul derby…”

Davide Ballardini, allenatore del Genoa, è intervenuto in occasione della consueta intervista post partita ai microfoni di Sky Sport per commentare la sconfitta con l’Inter. Queste le sue dichiarazioni.

Sulla partita con l’Inter

“Il primo tempo il Genoa se lo è giocato, abbiamo creato situazioni pericolose. Nel secondo tempo non siamo stati ordinati e con più pressione, potevamo fare meglio. Non siamo stati così bravi come nel primo. Inter più forte di tutti? Sì, è certamente la squadra favorita perché non ha altri impegni e non avendo impegni tutta l’attenzione la prestano al campionato, cosa che le altre non possono fare”.

Sul derby

“Abbiamo oggi, mercoledì e domenica come partite, abbiamo fatto valutazioni un po’ perché alcuni erano diffidati, per alcuni che soffrono le partite ravvicinate e abbiamo fatto le valutazioni in base a questo”.

Sul turnover

“Noi abbiamo tanti giocatori che non reggono due partite in tre giorni, avevamo diffidati e detto questo il Genoa poteva fare meglio. Di fronte avevamo una squadra in salute, padroni. Lukaku penso sia un leader in tutti i sensi, come ragazzo è straordinario e in campo è un esempio per impegno, qualità. È un giocatore che fa la differenza e la fa tanto”.

Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€