Genoa-Spezia: la conferenza di Italiano

Vincenzo Italiano, allenatore dello Spezia, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro il Genoa. Queste le sue dichiarazioni, come riportato dai colleghi di Tmw.

Sul pareggio con l’Inter

“Il problema principale per noi era riscattare la prova non positiva di Bologna. Ci tenevamo a farlo immediatamente per il fatto di affrontare l’ultimo mese con un certo tipo di mentalità perchè riprendere a muoversi come abbiamo fatto con l’Inter non era semplice. Anche attraverso una prestazione di sacrificio e dove ci siamo dovuti anche difendere. Dico sempre che quando siamo chiamati in causa sotto questo aspetto dobbiamo esser bravi a farlo e penso che alla fine un punto sia stato meritato e ci ha lasciato grande consapevolezza del fatto che per quest’ultimo mese dobbiamo cercare di essere sempre questi”.

Partita decisiva?

“Non saranno i novanta minuti decisivi. Non sarà l’ultima partita del campionato. E’ una partita importante e la dobbiamo, come detto prima, affrontare con una determinazione e con un’attenzione che queste partite ti spronano ad avere perchè sono partite di una certa importanza”.

Su Nzola

“In funzione di queste tre gare avevamo messo in preventivo di gestire le forze e cercare di far ruotare qualche ragazzo. Domani Nzola torna a disposizione. E’ un giocatore importante per noi. E’ un giocatore che, se sta bene, ha qualità che, lo ha dimostrato, possono fare la differenza in questa categoria. Domani è una freccia nel nostro arco”.

Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT