Giudice Sportivo, 4 squalificati. Fantacalcio, ecco chi salta la 26ª giornata

Serie A, sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo in merito in merito alla 25ª giornata del campionato, svoltasi in questo turno infrasettimanale.

Sono 4 i calciatori squalificati che salteranno il prossimo turno, tra i quali spiccano certamente Ribery e Kumbulla. Tanta attesa, inoltre, per il destino di Lazio – Torino: come noto, i granata non si sono presentati all’Olimpico in seguito alle disposizioni dell’autorità sanitaria, mentre la Lazio è ugualmente scesa in campo. 

L’unica nota apparsa in merito a Lazio – Torino è però stata ‘sub iudice’. E’ attesa per domani l’integrazione relativa alla partita di questa sera tra Parma e Inter. 

Giudice Sportivo, 4 squalificati

Qui di seguito e nel dettaglio, i 4 calciatori squalificati che salteranno la 26ª giornata:

Marash Kumbulla (Roma)
Franck Ribery (Fiorentina)
Gianluca Frabotta (Juventus)
Jerdy Schouten (Bologna)

Fiorentina, chi gioca al posto dello squalificato Ribery?

In emergenza di risultati, l’assenza di Ribery nella 26ª giornata rischia di pesare tanto per Cesare Prandelli. Anche perché la squalifica del francese si somma agli infortuni di Kouamé e Bonaventura, che non è detto recuperino già per domenica 7, quando la Fiorentina sfiderà il Parma alle ore 15.00. 

Chi giocherà, dunque, al posto di Ribery? Se dovesse recuperare uno dei due infortunati, in particolar modo Kouamé, Prandelli potrebbe schierare uno dei due in appoggio a Vlahovic. In alternativa, come già sperimentato nel corso di questa stagione, potrebbe essere Eysseric a spostarsi qualche metro più avanti e dare supporto al centravanti viola. 

Kokorin, che per ruolo potrebbe e dovrebbe essere l’alternativa naturale a Ribery, al momento non ha ancora convinto del tutto il mister della Fiorentina, e anche ieri sera, contro la Roma, è apparso piuttosto in ombra. 

Giudice Sportivo, indagato Arslan Tolgay Ali 

Il Giudice Sportivo ha confermato anche l’indagine in corso relativa al comportamento di Arslan, il giocatore dell’Udinese che sarebbe stato coinvolto in un episodio legato ad un addetto alla sicurezza del Milan.

Questo il testo integrale del comunicato: 
 

In relazione all’accaduto segnalato dal collaboratore della Procura Federale, al termine della gara nell’area comune antistante gli spogliatoi, dispone l’acquisizione a cura della Procura Federale di un supplemento di rapporto in relazione all’esatto svolgersi dei fatti
e dal comportamento del calciatore Arslan Tolgay Ali (Soc. Udinese) nei confronti dell’addetto alla sicurezza della Soc. Milan Giampaolo Bompiano, acquisiti se del caso elementi informativi dagli stessi soggetti coinvolti.

FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€
GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€