Handanovic positivo al coronavirus

Samir Handanovic è risultato positivo al coronavirus. Una tegola per l’Inter, che dovrà fare a meno del portiere in vista dei prossimi impegni di campionato; dopo che i controlli avevano accertato la positività al COVID-19 di Danilo D’Ambrosio, ora è arrivata la notizia riguardante l’estremo difensore sloveno. A comunicare gli aggiornamenti sulle condizioni di Handanovic è stata la stessa società nerazzurra con un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale. Handanovic va dunque ad aggiungersi alla lunga lista di giocatori positivi al coronavirus in Serie A.

Handanovic positivo al coronavirus: il comunicato dell’Inter

È arrivato il comunicato ufficiale dell’Inter: Samir Handanovic è risultato positivo al coronavirus. Il test è stato effettuato questa mattina, i risultati sono pervenuti poco fa; Handanovic attualmente si trova in quarantena presso la sua abitazione.

Di seguito il comunicato dell’Inter sulle condizioni del portiere sloveno:

“FC Internazionale Milano comunica che Samir Handanovic è risultato positivo al Covid-19 in seguito al test effettuato nella mattinata di oggi e il cui esito è pervenuto in questi minuti. 

Il portiere nerazzurro è già in quarantena presso la propria abitazione”.

Handanovic positivo al coronavirus: ecco quali partite potrebbe saltare

Con Handanovic positivo al coronavirus arriva un grosso problema per Antonio Conte, visto che si troverà ad affrontare le prossime partite, decisive per le velleità di scudetto dei nerazzurri, senza il suo portiere titolare e di fatto con un esordiente in porta. Ionut Radu infatti non è stato utilizzato nemmeno in Coppa Italia; se sarà lui – e non Padelli – a difendere i pali dell’Inter, i nerazzurri dovranno disputare i prossimi fondamentali match senza il loro capitano e con un portiere che, per quanto abbia già “assaggiato” la Serie A, potrebbe trovarsi in difficoltà dopo un lungo periodo di inutilizzo. Ma quali partite potrebbe saltare Handanovic? L’assenza con il Sassuolo nel match in programma sabato è pressoché scontata, ma la buona notizia è rappresentata dalla sosta per le Nazionali: il portiere potrebbe dunque recuperare già per la gara con il Bologna del 3 aprile, saltando, nella migliore delle ipotesi, soltanto la partita della 28ª giornata.

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto