Il comunicato di DAZN dopo il blackout di Inter-Cagliari

Arrivano novità riguardo i problemi di trasmissione verificatisi durante Inter-Cagliari e Verona-Lazio, entrambe in onda su DAZN: molti utenti non hanno potuto vedere le immagini della partita ed è scoppiata la polemica, anche in previsione di quanto potrebbe accadere nella prossima stagione, per la quale l’emittente si è assicurata i diritti. A chiarire la situazione è arrivato il comunicato di DAZN: la responsabilità ricadrebbe su Comcast Technology Solutions, una società del gruppo Comcast, che tra l’altro controlla Sky.

Nel comunicato, pubblicato dall’ANSA, si legge: “Come comunicato in precedenza, stiamo indagando il problema originato dal nostro partner Comcast Technology Solutions (CTS), che ha avuto un impatto su DAZN e su altri broadcaster europei. Siamo molto amareggiati per quanto accaduto oggi sulla nostra piattaforma. Siamo assolutamente consapevoli della grande responsabilità che abbiamo nei confronti di tutti i tifosi e dell’intero mondo dello sport. Malgrado il problema si sia ora risolto consapevoli dell’effetto che questa situazione ha avuto soprattutto sui tifosi, offriremo opportuni indennizzi, che saranno comunicati nei prossimi giorni, a coloro che hanno riscontrato anomalie durante le partite del pomeriggio”.

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Snai VERIFICA
15€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€