Il Genoa scopre Onguéné, il nuovo difensore di Ballardini

Jerome Onguéné è il nuovo profilo difensivo del Genoa. 93 presenze nel Salisburgo, 11 reti segnate – dato interessante soprattutto per il Fantacalcio – Onguéné è un difensore centrale di 23 anni, alto 190 centimetri per 80 chili di peso. 

Un ragazzone mica male, che buttato nella mischia contro l’Atalanta, nonostante i pochi allenamenti nelle gambe, ha subito fatto intendere la solidità di cui è garanzia. Poi Ballardini lo ha promosso anche contro il Cagliari, nell’ultimo turno di campionato.
Onguene è entrato per proteggere l’1-0 firmato dall’altro capolavoro di Ballardini, Mattia Destro. E anche in quel caso la prova è stata soddisfacente. 

Jerome Onguéné sarà il nuovo pilastro difensivo del Genoa? 

4 gol subiti nelle 6 partite della quarta esperienza di Ballardini sulla panchina del Genoa sono un segnale chiaro di come la gestione del tecnico abbia messo al centro di tutto la solidità difensiva. 

E Onguéné  in questo senso, ‘rischia’ di esserne interprete principale. Campione con d’Europa con la Francia Under 19 di Mbappè, nel 3-5-2 di Ballardini potrebbe giocare sia centrale, dove però Radovanovic sembrerebbe aver trovato nuova linfa vitale, sia sul centrodestra, tendenzialmente occupato da Masiello. 

Le caratteristiche fisiche e tecniche per essere uno dei pilastri difensivi del Genoa attorno ai quali costruire la missione salvezza ci sono tutte. Il suo idolo? Puyol, ma tra i giocatori attuali è Koulibaly il modello di difensore a cui il francese si ispira. 

Ballardini ne ha parlato già bene: 

E’ pronto, l’ho visto bene non solo sul piano fisico”

betaland VERIFICA
100% di BONUS fino a 100€ sul tuo primo deposito!
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Starcasino VERIFICA
BONUS MULTIPLA FINO A 300%